Domenica, 25 Agosto 2013 14:12

Meridiana. I dipendenti in lutto per la perdita del posto di lavoro

Scritto da
Rate this item
(2 votes)

Domani mattina manifestazione all' aeroporto Costa Smeralda di Olbia

 

ROMA- “Vogliamo lavorare. Vogliamo volare “ con queste parole d'ordine i lavoratori di Meridiana si sono dati appuntamento domani mattina, alle ore 10:00 all'aeroporto Costa Smeralda di Olbia, per denunciare la grave situazione economica e gestionale della compagnia che nell'ultimo anno, con un pesante taglio della flotta , ha messo in cassa integrazione oltre 1350 dipendenti. Alle ore 12.00 è previsto, presso la sala Lodovici dell'aeroporto, l'incontro con la stampa locale e nazionale, e le istituzioni fra cui il Senatore Gian Piero Scanu e il Sindaco di Olbia Gianni Giovannelli.

Arriveranno da tutta Italia , con al braccio una fascia nera al lutto, simbolo della sofferenza in cui versano insieme alle loro famiglie per la “morte lenta” a cui sembra destinato il loro lavoro, prossimo a scomparire con la fine della cassa integrazione nel 2015 e la successiva entrata in mobilità.  Il cambio di “closche” dall' Ad Gentile al nuovo amministratore delegato Roberto Scaramenlla non sembra aver ,infatti, modificato alcuni problemi da tempo denunciati dai dipendenti della compagnia, primo fra tutti il dumping interno con la cessione delle tratte alla neo acquisita Air Italy.

Questo travaso di attività comporta una continua contrazione dell'attività lavorativa per il personale di Meridiana , che in questo modo rischia di non esser più richiamato dalla cassa integrazione, ed un aumento di voli per il personale di Air Italy, con un costo del lavoro più basso.E' chiaro che la crisi di Meridiana debba necessariamente essere inserita nella drammatiica situazione che sta vivendo tutto il trasporto aereo Italiano, interessato da migliaia di lavoratori in cassa integrazione e mobilità . Una vera e propria debacle, causata da anni di deregulation e privatizzazioni in un settore strategico per il paese.

Una crisi sistemica che, se non si inverte la rotta, rischia di trascinarsi dietro un' ala importante dell'economia del paese. In questo scenario anche le scelta di diminuzione dei fondi da parte della Regione Sardegna nel rifinanziamento del nuovo bando di Continuità Territoriale, è un danno pesante per l'attività di Meridiana, soprattutto perchè nel frattempo” rimangono inalterate le sovvenzioni economiche - derivanti da finanziamenti pubblici - elargite ad alcune compagnie low cost straniere” come spiegano i dipendenti in una nota

Con l'incombere della scadenza della cassa integrazione nel 2015, viene messo sotto la lente d'ingrandimento anche il piano industriale di Meridiana che risulta inadeguato per il rilancio della compagnia e dannoso per i 1350 lavoratori e le loro famiglie attualmente in cassa integrazione per la sola Meridianafly”. Queste le motivazioni che spingono ancora una volta i dipendenti a manifestare contro questo management e l'AD Roberto Scaramella” perché tutti gli attori coinvolti, dall'azienda alle istituzioni locali e nazionali, si impegnino per un concreto rilancio della compagnia e la salvaguardia dei posti di lavoro”

Read 5944 times Last modified on Domenica, 25 Agosto 2013 16:13

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Musica. Note fuori le righe

I fiori di J.S. Bach

Preludi costruiti per presentare un tema noto in fuga, le toccate per organo di J.S.Bach sono vere e proprie “introduzioni” o “intonazioni” improvvisate, composte per il piacere di suonare a...

Paolo De Matthaeis - avatar Paolo De Matthaeis

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

Opinioni

Juno, l’elefante col cancro curato con l’elettrochemioterapia

Luigi Aurisicchio, presidente di Vitares, ci racconta un’esperienza veramente particolare. Nel 2017 ha partecipato a una spedizione scientifica in California, allo zoo di El Paso, con lo scopo di curare...

Erika Salvatori - avatar Erika Salvatori

A Bari nasce il CRM, Centro Regionale del mare, l’eccellenza dei nuovi laborator…

Lunedì 7 ottobre l’inaugurazione alla presenza delle cariche istituzionali della Regione e della Città  

BARI -  

 L’Arpa, Agenzia Regionale per la Prevenzione e la Protezione Ambientale di Bari, si pone...

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]