Martedì, 26 Novembre 2013 18:16

Alitalia. Ryanair offre collaborazione ma Alitalia declina l'invito

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

ROMA - Non è ancora chiaro quale sarà il futuro di Alitalia. Continua infatti  la ricerca di un partner industriale straniero, come alternativa ai soci franco-olandesi ormai 'disimpegnati' nel rilancio della compagnia. Slittati per ora anche i colloqui esplorativi con Aeroflot a data da destinarsi.

Al momento sembra intanto che Poste Italiane entrerà in Alitalia solo se l'aumento riservato ai soci, previsto dal piano della compagnia, arriverà "ad almeno 225 milioni di euro". Questa è infatti la condizione posta dall'a.d di Poste Massimo Sarmi, che si dichiara tuttavia fiducioso sulla possibilità di raggiungere questa soglia. Riguardo la posizione assunta da Air France nei confronti di Alitalia, Sarmi ritiene sia una scelta 'industrialmente coerente', visto che la stessa compagnia d'oltralpe, a detta dello stesso a.d Air France, non sembra stia vivendo un momento particolarmente brillante.

Giunge inoltre la notizia dell'apertura da parte di Ryanair di una base all'aeroporto di Fiumicino. Da qui partiranno tre nuove rotte nazionali verso il sud Italia, con numerosi voli giornalieri per Catania e

Palermo (in Sicilia) e Lamezia (in Calabria). Questo già a partire da mercoledì 18 dicembre. Salgono dunque a 9 il numero delle rotte domestiche servite dalla compagnia irlandese da Roma. Alghero, Bari, Brindisi, Cagliari, Comiso e Trapani partono già da Ciampino. Nei prossimi 12 mesi queste rotte verranno spostate a Fiumicino, che diventerà dunque per Ryanair il maggior aeroporto per i voli domestici da e per Roma, mentre sono in programma nuove rotte internazionali in partenza da Ciampino. "La base di Fiumicino - ha detto Michael Cawley di Ryanair - vedrà aumentare la sua assegnazione di aerei da 6 a 10 o 12 da ottobre 2014, quando Ryanair riceverà la consegna degli ordini dei suoi nuovi aerei da Boeing".

Ma non è tutto. Rynair ha lanciato oggi anche una proposta di accordo ad Alitalia, per collaborare ed assisterla nella sua attuale ristrutturazione. La società irlandese offrirebbe alla compagnia italiana "di usare i propri voli a tariffe basse per riempire la rete internazionale di Alitalia da e per Roma Fiumicino".  In sostanza Ryanair trasporterebbe a soli 50 euro di andata i passeggeri Alitalia su rotte domestiche, il che permetterebbe all'ex compagnia di bandiera di ridurre in modo significativo i costi del traffico su queste rotte domestiche a Roma Fiumicino. 

Per tale motivo è stato richiesto un incontro con Alitalia, per approfondire ed esaminare eventuali possibilità di cooperazione. "Speriamo - ha sottolineato Cawley - che Alitalia vorrà prendere in considerazione la nostra offerta perché crediamo che i nuovi voli domestici di Ryanair a tariffe basse per Fiumicino possano assistere in modo significativo Alitalia durante la ristrutturazione, necessaria per recuperare la profittabilità e assicurare un futuro al maggior numero possibile di dipendenti".  Sembra tuttavia che il colloquio con Ryanair non si terrà affatto. Alitalia pare infatti aver prontamente declinato l'offerta della compagnia irlandese sostenendo di possedere  "una sua strategia, un suo piano industriale, una sua flotta e propri equipaggi che le consentono di avere i necessari flussi di traffico per alimentare i collegamenti internazionali e intercontinentali in partenza dall’hub di Fiumicino".

Read 2239 times Last modified on Martedì, 26 Novembre 2013 19:30

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

Musica. Note fuori le righe

I fiori di J.S. Bach

Preludi costruiti per presentare un tema noto in fuga, le toccate per organo di J.S.Bach sono vere e proprie “introduzioni” o “intonazioni” improvvisate, composte per il piacere di suonare a...

Paolo De Matthaeis - avatar Paolo De Matthaeis

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

Opinioni

L’amore ai tempi del coronavirus

L’amore ai tempi del coronavirus

L’epidemia fa bene all’amore o no? Non ci sono statistiche in materia, né esperti che ne parlino in tv, ma la domanda è legittima. E la risposta  più ovvia è:...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

La pandemia crea meta-arte

La pandemia crea meta-arte

L’ 8 settembre 1981, una tra le voci più singolari dell’arte italiana contemporanea, Mari Lai (1919-2013) realizzò, per il Comune di Ulassai, un monumento ai caduti.  In realtà, l’artista decise...

Giulia Maria Wilkins - avatar Giulia Maria Wilkins

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]