Martedì, 09 Dicembre 2014 10:03

Germania, prima boccia l’Italia e la Francia sulle riforme, poi ci ripensa

Scritto da

Dopo la tirata d’orecchie a Italia e Francia sulle riforme, Berlino ci ripensa. Domenica, la cancelliera tedesca Angela Merkel, in un’intervista al quotidiano Die Welt, aveva detto di condividere i dubbi della Commissione europea sulle misure di risanamento dei due Paesi, giudicandole insufficenti.

Ventiquattr’ore dopo, a margine dell’Eurogruppo di Bruxelles, il ministro delle Finanze tedesco cambia tono. “L’Italia – dice Wolfgang Shaeuble – ha approvato in Parlamento una notevole riforma del proprio mercato del lavoro. La Francia ha predisposto misure aggiuntive. Ci stiamo muovendo tutti nella giusta direzione e anche la Germania deve fare uno sforzo”. Polemiche archiviate, quindi? Forse. O magari è solo un’inversione delle parti, tra il falco e la cancelliera. Certo è che Roma, Parigi e Berlino torneranno a marzo sotto la lente della Commissione, che richiede misure aggiuntive per colmare il gap tra il bilancio attuale e gli obiettivi per il 2015.

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Musica. Note fuori le righe

I fiori di J.S. Bach

Preludi costruiti per presentare un tema noto in fuga, le toccate per organo di J.S.Bach sono vere e proprie “introduzioni” o “intonazioni” improvvisate, composte per il piacere di suonare a...

Paolo De Matthaeis - avatar Paolo De Matthaeis

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

Opinioni

Feltrinelli.“Gli inganni di Pandora” di Eva Cantarella. Recensione

L’origine delle discriminazioni di genere nella Grecia antica.

Alessandra Rinaldi - avatar Alessandra Rinaldi

Sinergie nella «Silicon Valley italiana». A Roma un nuovo «polo aggregativo» tr…

La Formazione Professionale incontra il mondo scolastico,  imprenditoriale, ecclesiale, sindacale e politico

Greta Crea - avatar Greta Crea

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]