Martedì, 16 Dicembre 2014 19:09

Sanzioni e petrolio, in Russia crollano Borsa e rublo

Scritto da

È una tempesta perfetta quella che sta infuriando sui mercati russi. Lunedì l’indice in dollari della Borsa di Mosca ha lasciato sul terreno dieci punti percentuali, toccando i minimi da cinque anni.

A provocare l’ennesimo crollo l’ombra di nuove sanzioni in arrivo da Occidente: venerdì scorso, a listini chiusi, il Congresso americano aveva infatti approvato una bozza per misure più dure contro la Russia. Nonostante l’intervento della banca centrale di Mosca, intanto, la valuta russa continua la sua corsa al ribasso: sempre questo lunedì è arrivata a sfondare quota 60 rubli per un dollaro e a sfiorare gli 80 rubli per un euro. E mentre l’inflazione galoppa (a novembre ha superato il 9%) le prospettive economiche peggiorano: per l’anno prossimo il governo prevede una contrazione dello 0,8%. Nel 2014 la fuga di capitali dovrebbe toccare i 125 milioni di dollari, nonostante i numerosi rialzi dei tassi. Anche il petrolio, l’asse portante del bilancio, sembra aver abbandonato la Russia al suo destino: attualmente viaggia pericolosamente vicina ai 60 dollari al barile.

 

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Musica. Note fuori le righe

I fiori di J.S. Bach

Preludi costruiti per presentare un tema noto in fuga, le toccate per organo di J.S.Bach sono vere e proprie “introduzioni” o “intonazioni” improvvisate, composte per il piacere di suonare a...

Paolo De Matthaeis - avatar Paolo De Matthaeis

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

Opinioni

Capire l’economia. QCM attacca Bio-On. Cosa è successo?

Nei giorni scorsi la Bio-On, società bolognese operante nel settore delle bio plastiche, è stata messa nel centro del mirino da un fondo americano che l’accusa di aver mentito sui...

Amerigo Rivieccio - avatar Amerigo Rivieccio

Anakoinosis, un principio terapeutico contro il tumore

Ce ne parla la Prof.ssa Ghibelli dell'Università di Tor Vergata. Prospettive per uno sviluppo farmacologico

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]