Mercoledì, 21 Gennaio 2015 10:42

Piano Sulcis, è calato il silenzio. I disoccupati attendono Featured

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

La Cisl sollecita le istituzioni

CAGLIARI - Da quasi un anno "un silenzio inspiegabile è sceso sul Piano straordinario per il Sulcis, frutto del protocollo d'intesa fra Mise, Regione, Enti locali ed ex Provincia, sui progetti, sulla dotazione finanziaria (451 milioni di euro integrati fino a 623,8 mln, di cui 233 fondi regionali e locali, 128 dal Fondo sviluppo e coesione, 90 di provenienza del Governo nazionale), ma anche sui bandi e appalti attuativi”. Per questo motivo la Cisl che ha chiesto alla Regione di sollecitare un incontro urgente al ministero per lo Sviluppo economico per ufficializzare la situazione del "Piano Sulcis" e decidere iniziative per farlo ripartire.

"C'è un rischio da evitare: che la complessità del Piano - ha spiegato il segretario regionale Cisl Fabio Enne - si trasformi in una zavorra organizzativa paralizzante e che progetti di valenza minima vengano spacciati come insostituibili e strutturali, trascurando quelli veramente necessari: viabilità, portualità, irrigazione e approvvigionamento idrico, bonifiche aree inquinate, turismo. Mentre il comparto industriale, che nel Sulcis ha reso precari oltre 5.000 lavoratori, segue, nella filiera dell'alluminio, tra continui rallentamenti, un canale monitorato da Governo, Regione e sindacato, parallelo al Piano Sulcis di cui pure fa parte integrante, nulla è dato sapere sulle infrastrutture funzionali agli obiettivi del Piano".

Nessuna notizia - secondo il sindacato - anche sugli "interventi riguardanti scalo industriale di Portovesme, strade, porti per il turismo e altre attività, collegamento del bacino idrico del Sulcis con quello regionale del Flumendosa. Silenzio anche sulla realizzazione degli approdi minerari, sul centro per le tecnologie energetiche, sulla filiera agroalimentare e sulla filiera del turismo. Gli oltre 40 mila disoccupati del Sulcis hanno diritto di sapere se e quando potranno tornare al lavoro".

Read 2141 times

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

Musica. Note fuori le righe

I fiori di J.S. Bach

Preludi costruiti per presentare un tema noto in fuga, le toccate per organo di J.S.Bach sono vere e proprie “introduzioni” o “intonazioni” improvvisate, composte per il piacere di suonare a...

Paolo De Matthaeis - avatar Paolo De Matthaeis

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

Opinioni

L’amore ai tempi del coronavirus

L’amore ai tempi del coronavirus

L’epidemia fa bene all’amore o no? Non ci sono statistiche in materia, né esperti che ne parlino in tv, ma la domanda è legittima. E la risposta  più ovvia è:...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

La pandemia crea meta-arte

La pandemia crea meta-arte

L’ 8 settembre 1981, una tra le voci più singolari dell’arte italiana contemporanea, Mari Lai (1919-2013) realizzò, per il Comune di Ulassai, un monumento ai caduti.  In realtà, l’artista decise...

Giulia Maria Wilkins - avatar Giulia Maria Wilkins

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]