Lunedì, 23 Marzo 2015 15:31

EBay: vini DOC e IGP sul web, nuovi strumenti per tutelare e promuovere le eccellenze italiane

Scritto da

Al Vinitaly di Verona firmato il Protocollo di intesa con Mipaaf, eBay e Federdoc

VERONA - È stato firmato oggi il Protocollo d’intesa per la tutela e la valorizzazione delle produzioni vinicole DOP e IGP sulla piattaforma online eBay. L’accordo è stato siglato tra il Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, eBay e la Confederazione Nazionale dei Consorzi volontari per la tutela delle denominazioni dei viti italiani (Federdoc), che rappresenta oltre il 90% dell’intera produzione italiana di vini a denominazione di origine in termine di volumi e valore economico.

L’obiettivo dell’intesa è la realizzazione di attività di promozione, valorizzazione, informazione e tutela delle produzioni nel settore vitivinicolo sulla piattaforma online eBay favorendo la presenza nel mercato online di vini italiani autentici e di qualità.

I vini DOP e IGP italiani, rappresentano quasi il 40% dell’intera produzione a denominazione comunitaria e hanno un fatturato complessivo alla produzione di oltre 6 miliardi di Euro. Si tratta di un patrimonio che istituzioni, associazioni e imprenditori intendono garantire ulteriormente anche su eBay, uno dei più grandi marketplace online del mondo e il primo in Italia, con oltre 4,5 milioni di utenti attivi.

Il protocollo assegna un ruolo centrale al Programma di verifica dei diritti di proprietà (Verified Rights Owner - VeRO), un sistema lanciato da eBay nel 1998 che oggi può contare su oltre 40mila utenti attivi, e che consente ai titolari di diritti di proprietà intellettuale (come copyright, marchi registrati o brevetti) di segnalare eventuali violazioni.

eBay si impegna a rimuovere gli annunci dove vengono riscontrate violazioni relative ai vini DOP e IGP. Contestualmente l’Ispettorato repressione frodi (ICQRF) attiva le procedure di protezione ex officio dei prodotti su tutto il territorio dell’Unione europea per il blocco della commercializzazione dei prodotti rilevati.

“ll Protocollo siglato oggi segue quello già sottoscritto dal Mipaaf, eBay e Aicig il 7 maggio 2014 per la promozione, valorizzazione, informazione e tutela dele produzioni agroalimentari di qualità e conferma il percorso intrapreso per la tutela e promozione delle eccellenze italiane sulla nostra piattaforma”, spiega Andrea Moretti, Responsabile Affari Legali di eBay in Italia. “In particolare, questo protocollo d’intesa non solo costituisce uno strumento prezioso per fare rete con istituzioni e consorzi - sottolinea Moretti – ma conferma il nostro impegno nella lotta alla contraffazione, da sempre uno dei temi chiave per eBay e che ci lega ai titolari dei diritti di proprietà intellettuale”.

"La firma di oggi è un tassello importante della strategia che abbiamo messo in campo - ha affermato il Ministro Martina - per tutelare lo straordinario patrimonio del Made in Italy. Con grande orgoglio voglio sottolineare che siamo l'unico Paese al mondo ad aver stipulato un accordo del genere con una piattaforma online della portata di eBay, con 800 milioni di inserzioni nel mondo. E i numeri ci danno ragione: finora sono stati 160 i falsi Made in Italy segnalati, per un controvalore di circa 50 milioni di euro. L'Italia, sul versante della lotta alla contraffazione, può fare scuola. Lo abbiamo dimostrato anche nei giorni scorsi in occasione del Forum internazionale di Lodi, dove i 60 delegati stranieri hanno voluto studiare il nostro modello. Oggi completiamo il lavoro proteggendo anche le nostre eccellenze del vino. La nuova frontiera di presidio è quella web e l'Italia c'è".

"Riteniamo questa iniziativa molto importante per Il settore vitivinicolo di qualità. Infatti I nostri vini a Denominazione di Origine hanno bisogno di essere protetti ogni giorno su tutti i fronti contro le contraffazioni e le usurpazioni, soprattutto sul web”, ha commentato il Presidente di Federdoc Riccardo Ricci Curbastro.

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

Musica. Note fuori le righe

I fiori di J.S. Bach

Preludi costruiti per presentare un tema noto in fuga, le toccate per organo di J.S.Bach sono vere e proprie “introduzioni” o “intonazioni” improvvisate, composte per il piacere di suonare a...

Paolo De Matthaeis - avatar Paolo De Matthaeis

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

Opinioni

Intervista a Pier Francesco Geraci: Ratemeup il tool per valutare (bene) il tuo …

Come valutare se la vostra azienda sta sfruttando al massimo il potenziale del digital marketing? A rispondere è Pier Francesco Geraci, CEO di Traction, società leader nel performance marketing che lancia...

Giuseppe Giulio - avatar Giuseppe Giulio

Università Sapienza. Nasce Techne e la gestione diventa ISO 9001

Il Dipartimento di Chimica e Tecnologia del Farmaco, l’espressione di una eccellenza tra ricerca e didattica dal respiro internazionale 

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]