Mercoledì, 29 Aprile 2015 16:45

Ryanair. Attacco hacker, sottratti 4,5 mln di euro. VIDEO

Scritto da

Ryanair avrà anche deciso di “smettere di far arrabbiare i clienti”, per parafrasare il colorito linguaggio del suo numero uno Michael O’Leary. Ma qualcuno ha deciso di far arrabbiare il vettore low-cost.

I vertici hanno confermato il furto di 4 milioni e mezzo di euro dai propri depositi in dollari, denaro che l’azienda utilizza per acquistare carburante. Il fatto è avvenuto settimana scorsa attraverso un trasferimento elettronico effettuato tramite un istituto di credito cinese. Dopo aver avvertito le sue banche e le autorità competenti, Ryanair afferma che i fondi che hanno preso il volo sono stati “congelati” e che presto torneranno alla base. 

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Musica. Note fuori le righe

I fiori di J.S. Bach

Preludi costruiti per presentare un tema noto in fuga, le toccate per organo di J.S.Bach sono vere e proprie “introduzioni” o “intonazioni” improvvisate, composte per il piacere di suonare a...

Paolo De Matthaeis - avatar Paolo De Matthaeis

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

Opinioni

Sinergie nella «Silicon Valley italiana». A Roma un nuovo «polo aggregativo» tr…

La Formazione Professionale incontra il mondo scolastico,  imprenditoriale, ecclesiale, sindacale e politico

Greta Crea - avatar Greta Crea

"Le parole ribelli" di Susi Ciolella. Recensione

Strofe precise che pesano come pietre ma che trasudano di grande umanità. Sono quelle di Susi Ciolella che esce con il suo secondo libro di poesie, dal titolo “Le parole ribelli”...

Sara De Leonardis - avatar Sara De Leonardis

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]