Mercoledì, 23 Dicembre 2015 11:20

Cala il prezzo del petrolio, ma la benzina 30% in più

Scritto da

ROMA - Sebbene il prezzo del petrolio sia più basso del valore registrato nel dicembre del 2008 (41 dollari al barile), al distributore, invece, il pieno di benzina costa agli automobilisti italiani il 30 per cento in più. Se, infatti, 7 anni fa un litro di benzina costava mediamente 1,115 euro al litro, in questi giorni il prezzo alla pompa tocca 1,451 euro al litro (+ 0,337 euro).

A darne notizia è l’Ufficio studi della CGIA che ha individuato anche le ragioni di questo incremento. “Ancora una volta – sottolinea il coordinatore dell’Ufficio studi Paolo Zabeo - a spingere all’insù il prezzo del carburante è stata, in particolar modo, la componente fiscale. Se verso la fine del 2008 il peso dell’Iva e delle accise  su un litro di benzina sfiorava i 75 centesimi, attualmente è pari a 0,99 euro al litro. In termini percentuali l’aumento della tassazione è stato del 32 per cento”. 

Tuttavia l’incremento non ha interessato solo l’Iva (passata dal 20 al 22 per cento) e le accise, ma anche il prezzo industriale. Se verso la fine del 2008 quest’ultima voce era pari a 0,365 euro al litro, in questi giorni il prezzo è salito a 0,461 euro (+ 26,4 per cento). 

Dai confronti con gli altri paesi europei emerge puntualmente come sui carburanti paghiamo troppe tasse. Se su un litro di benzina acquistato in Italia il nostro prezzo industriale è pari a 0,461 euro, solo il 3 per cento in più rispetto alla media dei paesi dell’Area euro, l’Iva e le accise, invece, ci costano 0,99 euro al litro, ben 14,2 punti percentuali sopra la media. 

“Tra i paesi che utilizzano la moneta unica – conclude Paolo Zabeo – solo i Paesi Bassi, con il 70,3 per cento, hanno un’incidenza percentuale della tassazione sul prezzo alla pompa superiore alla nostra che ha raggiunto il 68,2 per cento. Rispetto ai paesi che confinano con noi, invece, paghiamo la benzina il 14,4 per cento più dei francesi, il 18,9 per cento più degli sloveni e addirittura il 30,7 per cento più degli austriaci”. 

La CGIA, infine, chiede al Governo di intervenire e di eliminare tutta una serie di balzelli che gravano sul costo del carburante che non hanno più ragione di esistere:

“Un taglio della componente fiscale – segnala il segretario della CGIA Renato Mason – oltre agli automobilisti avvantaggerebbe anche i piccoli trasportatori, gli autonoleggiatori, i taxisti, i padroncini e gli agenti di commercio che per l’ esercizio della propria attività il carburante costituisce una delle principali voci di costo”. 

Italia: prezzo della benzina negli ultimi 20 anni (euro ogni 1.000 litri)

 SHAPE  \* MERGEFORMAT 

Elaborazione Ufficio Studi CGIA su dati Ministero dello Sviluppo Economico

Prezzo petrolio inferiore a fine 2008 ma il cittadino paga la benzina il 30% in più

PREZZO DELLA BENZINA (in € al litro
e variazioni)

15/12/2008
(IVA al 20%)

14/12/2015
(IVA al 22%)

Var. ass.
fine 2008 e 

fine 2015
(in € al litro)

Var. %
fine 2008
e fine 2015

PREZZO INDUSTRIALE

0,365

0,461

+0,096

+26,4

IVA

0,186

0,262

+0,076

+40,9

ACCISA

0,564

0,728

+0,164

+29,1

PREZZO BENZINA
ALLA POMPA

1,115

1,451

+0,337

+30,2

         

di cui tassazione (IVA+accisa)

0,750

0,990

+0,240

+32,1

Incidenza % tassazione su prezzo alla pompa

67,3

68,2

0,9 punti percentuali in più

Elaborazione Ufficio Studi CGIA su dati Ministero dello Sviluppo Economico

Nota: il prezzo medio del petrolio nel dicembre 2008 è stato di 41 $ al barile (dati Ministero Sviluppo Economico, prezzo FOB che copre il costo del greggio, del suo carico sulla nave o su un oleodotto; nei mesi precedenti a dicembre 2008 il prezzo era sceso dai 127 $ al barile di giugno ai 55 di novembre). Da agosto 2015 il prezzo è invece stabilmente al di sotto dei 50 $ al barile e dal 4 dicembre 2015 è inferiore ai 40 $ al barile. 

Confronto con l’Area Euro: in Italia la benzina costa il 10% in più

Dati al 14/12/2015

(in € al litro)

ITALIA

AREA EURO

(19)

Maggiori costi Italia rispetto AREA EURO

In € al litro

In %

Prezzo industriale

0,461

0,447

+0,014

+3,0

Tasse

0,990

0,867

+0,123

+14,2

Prezzo benzina
alla pompa

1,451

1,314

+0,137

+10,4

         

Incidenza % tassazione

68,2

66,0

2,2 punti % in più

Elaborazione Ufficio Studi CGIA su dati Commissione Europea

Il prezzo della benzina nei paesi dell’Euro

Dati al 14/12/2015 in € al litro; incidenza % della tassazione e maggior prezzo Italia in %

Rank per prezzo alla pompa

Paesi
Area Euro 

Prezzo
alla pompa

Incidenza %
della tassazione

Rispetto agli altri Paesi quanto pagano di più (+) gli italiani alla pompa? (in %)

1

Paesi Bassi

1,463

70,3

-0,8

2

Italia

1,451

68,2

 

3

Grecia

1,396

67,4

+3,9

4

Finlandia

1,389

66,4

+4,5

5

Malta

1,350

53,7

+7,5

6

Portogallo

1,345

64,6

+7,9

7

Germania

1,299

66,4

+11,7

8

Irlanda

1,299

65,5

+11,7

9

Francia

1,269

66,4

+14,4

10

Slovenia

1,220

64,0

+18,9

11

Slovacchia

1,216

63,6

+19,3

12

Belgio

1,211

66,3

+19,9

13

Cipro

1,168

57,9

+24,2

14

Spagna

1,141

57,8

+27,2

15

Austria

1,110

61,1

+30,7

16

Lussemburgo

1,094

56,8

+32,6

17

Lettonia

1,062

56,9

+36,6

18

Lituania

1,051

58,7

+38,1

19

Estonia

0,999

59,0

+45,3

 

Area Euro (19)

1,314

66,0

+10,4

Elaborazione Ufficio Studi CGIA su dati Commissione Europea

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

Musica. Note fuori le righe

I fiori di J.S. Bach

Preludi costruiti per presentare un tema noto in fuga, le toccate per organo di J.S.Bach sono vere e proprie “introduzioni” o “intonazioni” improvvisate, composte per il piacere di suonare a...

Paolo De Matthaeis - avatar Paolo De Matthaeis

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

unnamed.png

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

Opinioni

Il museo Bernabò Brea di Lipari, uno dei più ricchi e meno conosciuti musei de…

Il museo Bernabò Brea di Lipari, uno dei più ricchi e meno conosciuti musei del Mediterraneo. Foto

In molte persone, la parola Eolie evoca istintivamente immagini di mare azzurro e spiagge incontaminate. Pochi, tra le migliaia di turisti che arrivano ogni anno, conoscono il museo di Lipari...

Alessio Pracanica - avatar Alessio Pracanica

La bellezza ci salverà, scientificamente provato

La bellezza ci salverà, scientificamente provato

Studi scientifici dimostrano l’importanza delle arti per il benessere psico-fisico  

Sara De Leonardis - avatar Sara De Leonardis

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]