Giovedì, 14 Gennaio 2016 12:12

Crollo industria. Necessario ripartire dal lavoro Featured

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

ROMA - Fa dietrofront la produzione industriale a novembre, segnando un -0,5% rispetto al mese precedente. Sull'anno tale indicatore risulta cresciuto del +0,9%. Un dato ancora estremamente timido, che testimonia la grave incertezza e precarietà del nostro sistema economico.

Diminuiscono, guarda caso, soprattutto i beni di consumo. Non dimentichiamo, a tale proposito, che i consumi delle famiglie hanno subito, nell'ultimo triennio, una contrazione del -10,7%, pari a circa 78 miliardi in meno di spesa complessiva.

"Tale andamento rispecchia in pieno quello che sosteniamo da tempo: la ripresa è ancora lontana. C'è ancora molto da fare per innescare un vero e consolidato ciclo di crescita e di sviluppo. Il primo passo in questo senso è il lavoro. " - dichiarano Rosario Trefiletti ed Elio Lannutti, Presidenti di Federconsumatori e Adusbef.  L'attuazione del Piano Straordinario per il Lavoro che chiediamo da tempo non può più essere rimandata. Il tasso di disoccupazione rimane, infatti, su livelli a dir poco allarmanti e in tutto il Paese, specialmente al Sud.

Giovani e meno giovani senza occupazione sono attualmente sostenuti dalle famiglie più che dallo Stato (con un costo mensile di circa 450-500 Euro). In quest'ottica il rilancio della domanda occupazionale innescherebbe un circolo virtuoso che porterebbe alla ripresa di redditi e consumi.

Per questo è prioritario e indispensabile avviare, in assenza di investimenti privati, degli investimenti pubblici per lo sviluppo tecnologico e la ricerca, per la realizzazione di opere di messa in sicurezza di scuole e ospedali e di modernizzazione di infrastrutture, reti e trasporti. Inoltre è necessario un programma per lo sviluppo e la valorizzazione dell'offerta turistica nel nostro Paese, vera, enorme risorsa che rimane ancora trascurata e sottovalutata.

Read 1103 times

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Musica. Note fuori le righe

I fiori di J.S. Bach

Preludi costruiti per presentare un tema noto in fuga, le toccate per organo di J.S.Bach sono vere e proprie “introduzioni” o “intonazioni” improvvisate, composte per il piacere di suonare a...

Paolo De Matthaeis - avatar Paolo De Matthaeis

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

Opinioni

Sinergie nella «Silicon Valley italiana». A Roma un nuovo «polo aggregativo» tr…

La Formazione Professionale incontra il mondo scolastico,  imprenditoriale, ecclesiale, sindacale e politico

Greta Crea - avatar Greta Crea

"Le parole ribelli" di Susi Ciolella. Recensione

Strofe precise che pesano come pietre ma che trasudano di grande umanità. Sono quelle di Susi Ciolella che esce con il suo secondo libro di poesie, dal titolo “Le parole ribelli”...

Sara De Leonardis - avatar Sara De Leonardis

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]