Mercoledì, 17 Febbraio 2016 07:45

Boeri spinge per le pensioni flessibili

Scritto da

ROMA - "Se vogliamo introdurre il pensionamento flessibile dobbiamo cambiare il Patto di stabilità in Europa".

Lo afferma in un'intervista a 'Repubblica' il presidente dell'Inps Tito Boeri, ricordando che "l' introduzione di maggiore flessibilità in uscita peggiora nell' immediato il disavanzo, mentre nel tempo lungo la spesa si riduce visto che con l' anticipo del pensionamento l'importo dell' assegno sarà più basso anche se erogato per più anni. Ma le attuali regole europee non tengono conto di tutto questo.

Guardano al debito passato, non al debito futuro, invece è questo che diventerà decisivo a causa della crescita della spesa in protezione sociale". "L' Italia - ricorda Boeri - ha un alto debito pubblico accumulato ma è uno dei Paesi che ha fatto una riforma pensionistica in grado di controllare la dinamica della spesa. Non si tratta di chiedere deroghe al Patto, di strappare margini di flessibilità. Si tratta di introdurre vincoli più stringenti, ma vincoli diversi da quelli attuali. L' Italia ha un livello del debito pensionistico del tutto sostenibile e per questo andrebbe premiata". Per ora, aggiunge il presidente dell'Inps il governo "ha voluto perseguire altre strade. Peccato, perché il pensionamento flessibile è importante ora, nel 2016, non tra due o tre anni" quando sarebbe "troppo tardi" visto che "l' innalzamento repentino dell' età anagrafica per il pensionamento in questi anni di crisi economica ha creato un tappo all' assunzione dei giovani". Boeri si esprime quindi contro il blocco delle assunzioni che "si protrae da ormai 15 anni e ha avuto effetti negativi sulla pubblica amministrazione".

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Musica. Note fuori le righe

I fiori di J.S. Bach

Preludi costruiti per presentare un tema noto in fuga, le toccate per organo di J.S.Bach sono vere e proprie “introduzioni” o “intonazioni” improvvisate, composte per il piacere di suonare a...

Paolo De Matthaeis - avatar Paolo De Matthaeis

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

Opinioni

Venezia 2019. Un libro su “I Cannibali”, un premio e un buon bicchiere di vino

Le donne del vino, UNIROMA3 e il Centro Studi di Psicologia dell'Arte e Psicoterapie Espressive per il Premio Gregorio Napoli 

Paola Dei -  Psicologo dell’Arte e Critico Cinematografico SNCCI - avatar Paola Dei - Psicologo dell’Arte e Critico Cinematografico SNCCI

Venezia 76. Pre-apertura con Ecstasy e il primo nudo integrale

VENEZIA - Correva l’anno 1932, il cinema si stava affermando alla grande, le platee si allargavano a vista, ma non era tutto rose e fiori. Non mancavano i problemi: gli...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]