Venerdì, 01 Aprile 2016 11:42

Crisi: per il 39% degli italiani la situazione non è mutata

Scritto da

ROMA - La crisi non è affatto passata come vogliono far credere. E’ quanto emerge dall'Osservatorio mensile Findomestic. Infatti - come riporta il sondaggio - il 33% degli intervistati ritiene che sia in atto una debole ripresa, il 39% pensa che le condizioni economiche siano rimaste immutate, il 27% crede che la condizione economica stia peggiorando. 

Gli italiani , si legge in una nota, sono più oculati negli acquisti e un 25% spende solo per lo stretto necessario. Nell'ultimo mese cresce l'intenzione di ristrutturare casa e la propensione all'acquisto di mobili, elettrodomestici e viaggi. Secondo le rilevazioni effettuate, il 33% degli intervistati ritiene che sia in atto una debole ripresa, il 39% pensa che le condizioni economiche siano rimaste immutate, mentre per un 27% la condizione economica sta peggiorando. Anche il tema "fine crisi" vede gli italiani divisi: un 28% non sa dire quando terminerà, il 22% pensa entro due anni, il 19% ritiene necessari ancora 3-4 anni, mentre per il 31% serviranno più di 5 anni per uscirne. 7 Italiani su 10 ritengono che la ripresa sia troppo lenta perché l'Italia ha ancora troppi problemi da risolvere. In questo contesto il 53% degli italiani ha dovuto fare rinunce negli ultimi mesi (viaggi vacanze e attività legate al tempo libero), mentre il 57% è riuscito a risparmiare meno che in passato. Gli italiani sono diventati anche più oculati negli acquisti: il 50% afferma, infatti, di essere attento e misurato, mentre un altro 25% spende solo per quanto è strettamente necessario. Questa attenzione alle spese si manterrà per tutto il 2016. L'incertezza che caratterizza il futuro del Paese influenza anche le valutazioni sulla propria situazione personale: un italiano su due pensa al domani con ansia e preoccupazione. Questo tuttavia non impedisce di far registrare una lieve crescita rispetto al mese precedente della soddisfazione per la propria situazione personale e per il Paese.

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Musica. Note fuori le righe

I fiori di J.S. Bach

Preludi costruiti per presentare un tema noto in fuga, le toccate per organo di J.S.Bach sono vere e proprie “introduzioni” o “intonazioni” improvvisate, composte per il piacere di suonare a...

Paolo De Matthaeis - avatar Paolo De Matthaeis

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

Opinioni

Sinergie nella «Silicon Valley italiana». A Roma un nuovo «polo aggregativo» tr…

La Formazione Professionale incontra il mondo scolastico,  imprenditoriale, ecclesiale, sindacale e politico

Greta Crea - avatar Greta Crea

"Le parole ribelli" di Susi Ciolella. Recensione

Strofe precise che pesano come pietre ma che trasudano di grande umanità. Sono quelle di Susi Ciolella che esce con il suo secondo libro di poesie, dal titolo “Le parole ribelli”...

Sara De Leonardis - avatar Sara De Leonardis

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]