Mercoledì, 14 Dicembre 2016 10:40

Confindustria: sale deficit 2017 a 2,5%, debito non diminuira'

Scritto da

ROMA - Nel prossimo biennio sale il deficit, mentre il debito pubblico non diminuira': lo si legge negli Scenari economici del Centro Studi Confindustria.

Il Csc stima un indebitamento netto della P.a. al 2,4% del Pil quest'anno (dal 2,6% nel 2015), al 2,5% nel 2017 e al 2,6% nel 2018. Per il 2016 e' in linea con quanto previsto dal governo e le previsioni del Csc incorporano le misure indicate nella legge di bilancio 2017. Nel 2017 l'indebitamento e' di 0,2 punti di Pil superiore a quello posto come obiettivo dall'esecutivo per effetto si una minor dinamica del Pil nominale: +1,6% contro il +2% indicato nella Nota tecnico-illustrativa. Per il 2018 lo scostamento del deficit rispetto alle previsioni programmatiche del governo e' di 1,4 punti di Pil ed e attribuibile al diverso andamento del Pil nominale che il Csc stima di +2,1% (contro il +3,1% del governo) e alla diversa considerazione della clausola di salvaguardia che dovrebbe scattare il primo gennaio. Non diminuira' il debito pubblico nell'orizzonte di previsione: 132,7% del Pil nel 2016 (dal 132,3%), 133,4% nel 2017 e 133,7% nel 2018. Neanche al netto dei sostegni agli altri paesi europei: 129,4% del Pil nel 2016 (dal 128,7%), 129,9% nel 2017 e 130,4% nel 2018. 

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Musica. Note fuori le righe

I fiori di J.S. Bach

Preludi costruiti per presentare un tema noto in fuga, le toccate per organo di J.S.Bach sono vere e proprie “introduzioni” o “intonazioni” improvvisate, composte per il piacere di suonare a...

Paolo De Matthaeis - avatar Paolo De Matthaeis

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

Opinioni

Capire l’economia. QCM attacca Bio-On. Cosa è successo?

Nei giorni scorsi la Bio-On, società bolognese operante nel settore delle bio plastiche, è stata messa nel centro del mirino da un fondo americano che l’accusa di aver mentito sui...

Amerigo Rivieccio - avatar Amerigo Rivieccio

Anakoinosis, un principio terapeutico contro il tumore

Ce ne parla la Prof.ssa Ghibelli dell'Università di Tor Vergata. Prospettive per uno sviluppo farmacologico

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]