Giovedì, 29 Settembre 2011 14:23

Istat. Cala e continuerà a calare il potere d'acquisto delle famiglie

Scritto da

ROMA - Il potere d'acquisto delle famiglie italiane è diminuito. L'allarme lo lancia l'Istat, secondo il quale la diminuzione registrata nel secondo trimestre 2011 è pari allo 0,2% rispetto al trimestre precedente, e dello 0,3% rispetto al secondo trimestre 2010. Scende ai minimi da 11 anni la propensione al risparmio delle famiglie italiane.

Insomma tradotto in soldoni significa che quanto entra nelle casse familiari non è sufficiente a garantire una vita dignitosa per tutti im membri della famiglia. Certo, ben venga che anche l'Ista si sia accorto della situazione reale in cui versano le tante famiglie italiane, ma questa allarmente situazione non è una novità.

Come affermano i presidenti di Federconsumatori e Adusbef, rispettivamente Rosario Trefiletti ed Elio Lannutti, "i  dati Istat confermano la drammatica situazione del potere di acquisto delle famiglie, già duramente colpite da una crisi profonda che va avanti dal 2008". Ma non è tutto. "Il crollo del potere di acquisto - secondo i i due presidenti -   è purtroppo destinato a peggiorare, a causa della manovra iniqua e sbagliata del govern". Per le due associazioni dei consumatori, le ricadute della manovra determineranno  un'ulteriore fortissima contrazione del potere di acquisto delle famiglie dal -4 al -6%, con una caduta di reddito, nel 2014, di circa il 6,3%.
Insomma c'è poco da sorridere.

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Musica. Note fuori le righe

I fiori di J.S. Bach

Preludi costruiti per presentare un tema noto in fuga, le toccate per organo di J.S.Bach sono vere e proprie “introduzioni” o “intonazioni” improvvisate, composte per il piacere di suonare a...

Paolo De Matthaeis - avatar Paolo De Matthaeis

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

Opinioni

Venezia 76. Pre-apertura con Ecstasy e il primo nudo integrale

VENEZIA - Correva l’anno 1932, il cinema si stava affermando alla grande, le platee si allargavano a vista, ma non era tutto rose e fiori. Non mancavano i problemi: gli...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Arte. Il “Cencio” di Milo Manara e la Madre di Dio sotto il cielo di Siena

SIENA - Il grande filosofo Friedrich Nietzsche sosteneva che ogni verità è curva e Milo Manara l'artista che ha dipinto il Palio dedicato alla Madonna Assunta in cielo del 16...

Paola Dei -  Psicologo dell’Arte e Critico Cinematografico SNCCI - avatar Paola Dei - Psicologo dell’Arte e Critico Cinematografico SNCCI

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: mediasurfer[email protected]