Lunedì, 10 Ottobre 2011 16:39

La Grecia è disposta a vendere, non a svendere. Londra si defila

Scritto da

La Grecia comincia a discutere del massiccio piano di privatizzazioni richiestogli dalla trimurti costituita dalla Banca Centrale Europea, dal Fondo Monetario Internazionale e dalla Unione Europea. Ammonta a 4 miliardi la richiesta ma Atene si impegnerà perché si possa attuare una valorizzazione e non una svendita.

 

 

Il ministro greco dello Sviluppo, Michalis Chyssohoidis,  ha infatti affermato la sua intenzione a 'valorizzare i beni del Paese e non vendere tutto in fretta e a basso prezzo. Non crediate che svendiamo tutto'; questa intenzione si accompagna, giustamente, alla disponibilità ad ascoltare offerte provenienti da qualunque paese visto che il quadro europeo, infatti, non prevede imposizioni in merito alla nazionalità, Atene è disposta a prendere in considerazione proposte serie anche da gruppi non-europei.


Il premier inglese David Cameron intanto avverte i colleghi dei governi dell’Eurozona che la Gran Bretagna 'Non sarà parte del fondo salva-Stati dopo il 2013', il premier inglese si è inoltre detto scettico sulla partecipazione ad altre forme di sostegno ai Paesi anche a breve termine, mentre l'eventualità che la Banca europea d'investimenti (Bei) possa partecipare in prima persona alla ricapitalizzazione delle banche lo preoccupa.
Cameron raccomanda la costituzione di una grande arma contro la crisi, un 'grande bazooka', ovvero l'aumento del fondo salva-Stati Efsf che dai 440 miliardi di ora passi a 2.000 con un meccanismo di leva finanziaria.
Fondo da cui Londra resterebbe fuori.

Amerigo Rivieccio

Laureato in Economia Aziendale ed abilitato all'esercizio della professione di Promotore finanziario; dal 2001 sono contabile alla Camera dei deputati. Prima di approdare a Montecitorio sono stato ragioniere:
alla Presidenza del Consiglio; al Comune di Napoli; in una cava di inerti.
Ma sono stato anche Funzionario dell'Unione europea e arbitro nazionale di pallacanestro.

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Musica. Note fuori le righe

I fiori di J.S. Bach

Preludi costruiti per presentare un tema noto in fuga, le toccate per organo di J.S.Bach sono vere e proprie “introduzioni” o “intonazioni” improvvisate, composte per il piacere di suonare a...

Paolo De Matthaeis - avatar Paolo De Matthaeis

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

Opinioni

Capire l’economia. QCM attacca Bio-On. Cosa è successo?

Nei giorni scorsi la Bio-On, società bolognese operante nel settore delle bio plastiche, è stata messa nel centro del mirino da un fondo americano che l’accusa di aver mentito sui...

Amerigo Rivieccio - avatar Amerigo Rivieccio

Anakoinosis, un principio terapeutico contro il tumore

Ce ne parla la Prof.ssa Ghibelli dell'Università di Tor Vergata. Prospettive per uno sviluppo farmacologico

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]