Mercoledì, 12 Ottobre 2011 11:59

Fondo salva Stati. La Slovacchia dice no

Scritto da

ROMA - Il temuto no del Parlamento di Bratislava è arrivato. Il Parlamento slovacco ha infatti respinto nella serata di ieri la ratifica del Fondo salva-Stati. Una decisione che potrebbe portare ad un aggravamento della crisi del debito nell'Eurozona, poiché per far diventare attivo il nuovo  Efsf potenziato  è necessaria l'unanimità dei paesi dell'Eurozona.

Le modifiche decise il 21 luglio, in particolare l'aumento delle capacita' a 440 miliardi di euro effettivi, la possibilita' di agire in favore delle banche e degli istituti finanziari in difficolta' e di intervenire a scopo preventivo sia sul mercato primario, ovvero in fase di emissione del debito,  che secondario, ovvero sui titoli già esistenti e circolanti, dovranno quindi aspettare per essere effettive.
Come effetto collaterale il voto di ieri potrebbe anche portare alla caduta del governo di centrodestra guidato da Iveta Radicova, che aveva posto la questione di fiducia su questa misura. L'opposizione socialdemocratica ha comunque già offerto un accordo che potrebbe portare alla soluzione nel giro di pochi giorni. Lo Smer-SD, i socialdemocratici guidati da Robert Fico, si sono infatti detti disponibili a sostenere il rafforzamento del fondo Efsf in cambio dell’apertura di una crisi di di governo che porti ad elezioni anticipate. A questo punto, se si trovasse l’accordo, una nuova votazione potrebbe tenersi già nei prossimi giorni.
Ha dichiarato infatti alla stampa uno dei responsabili del partito d’opposizione ed ex ministro delle Finanze Jan Pociatek,.
"Se le trattative cominciano, credo che il voto potrà esserci questa settimana".


E fiduciosa dll’approvazione slovacca si è detta anche la cancelliera tedesca Angela Merkel che, durante una visita ufficiale in Vietnam, si e' detta "certa" che tutti i governi dell'Eurozona approveranno il rafforzamento del fondo salva Stati entro il Consiglio europeo del 23 ottobre. Una soluzione alquanto forzata viene invece proposta dal vice cancelliere e ministro degli Esteri austriaco, Michael Spindelegger, che nel corso di una intervista alla radio pubblica Oe1 ha dichiarato: "Se non ci fosse accordo potremmo in ogni caso espandere il fondo salva Stati".
Anche corregge subito dopo il tiro: "dobbiamo valutare se è legalmente possibile". Il vice premier austriaco si dice comunque personalmente favorevole a procedere con il potenziamento del fondo anche in assenza della unanimità se dalla Slovacchia non dovesse arrivare l’approvazione.   La riforma vera e propria dei trattati europei, che costituirebbe l’unica alternativa, sarebbe infatti troppo lunga e macchinosa per potersi concludere in tempi rapidi.

Amerigo Rivieccio

Laureato in Economia Aziendale ed abilitato all'esercizio della professione di Promotore finanziario; dal 2001 sono contabile alla Camera dei deputati. Prima di approdare a Montecitorio sono stato ragioniere:
alla Presidenza del Consiglio; al Comune di Napoli; in una cava di inerti.
Ma sono stato anche Funzionario dell'Unione europea e arbitro nazionale di pallacanestro.

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

Musica. Note fuori le righe

I fiori di J.S. Bach

Preludi costruiti per presentare un tema noto in fuga, le toccate per organo di J.S.Bach sono vere e proprie “introduzioni” o “intonazioni” improvvisate, composte per il piacere di suonare a...

Paolo De Matthaeis - avatar Paolo De Matthaeis

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

Opinioni

Libri. “Note a margine”, una porta schiusa sulla scuola

Libri. “Note a margine”, una porta schiusa sulla scuola

Note a margine non è un romanzo, né una semplice raccolta di racconti. Non è un testo soltanto narrativo o espressivo, informativo o descrittivo.

Anna Trattelli - avatar Anna Trattelli

Takis ed Evvivax, insieme per sviluppare un vaccino contro il Coronavirus

Takis ed Evvivax, insieme per sviluppare  un vaccino contro il Coronavirus

Takis ed Evvivax, due aziende di Biotecnologie presenti nel parco scientifico di Castel Romano, Roma hanno annunciato il loro impegno per lo sviluppo di vaccini innovativi contro il 2019-nCoV, il...

Erika Salvatori - avatar Erika Salvatori

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]