Martedì, 27 Dicembre 2011 14:24

Inps. Le nuove pensioni crollano ed il Presidente straparla

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

ROMA - Crollano le nuove pensioni nei primi 11 mesi del 2011, facendo registrare addirittura un meno 29,5 per cento rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. A far registrare il calo maggiore sono state le pensioni di vecchiaia, che prevedevano una eta' anagrafica di 65 anni per gli uomini e di 60 le donne secondo le norme vigenti fino al 2011, età però che diveniva 66 e 61 con la finestra mobile.


Nei primi 11 mesi del 2011 sono infatti state liquidate appena 94.216 nuove pensioni di vecchiaia, con un calo del 39,4% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, mentre per le pensioni di anzianita' il calo è stato del 20,1%, con i trattamenti liquidati nei primi 11 mesi passati dai 163.507 del 2010 ai 130.640 del 2011.

Ad incidere sulla diminuzione soprattutto le ormai superate regole scattate nel 2011 sulla finestra mobile, i 12 mesi di attesa, 18 per gli autonomi, una volta raggiunti i requisiti per la pensione, e sull'inasprimento dei requisiti per l'accesso alla pensione di anzianita' .
Nel 2011 sono quindi riusciti a fuggire solo coloro che avevano gia' raggiunto i requisiti nel 2010, un andamento che traspare chiaramente dai dati dell'Inps, con il blocco quasi totale per le pensioni di vecchiaia dei lavoratori dipendenti da maggio 2011. Delle appena 46.778 nuove pensioni di vecchiaia ai lavoratori dipendenti erogate nei primi 11 mesi (- 48%  rispetto alle 90.108 del 2010) oltre 39.000 sono state erogate tra gennaio e aprile grazie alle uscite con le vecchie finestre e poco più di 6.000 sono state erogate nei restanti sette mesi.
A preoccupare moltissimo sono però le parole del Presidente dell’Inps che avrebbe dichiarato, almeno secondo quanto riportato dalle agenzie di stampa, che “In Italia il tasso di sostituzione delle pensioni rispetto all'ultimo stipendio e' dell'80% a fronte del 58,4% in Germania” dichiarazione che dimentica, dimentica?, di specificare come le pensioni tedesche siano esenti da tasse sino ad oltre 30 mila euro annui.

Il presidente Mastrapasqua paragonerebbe quindi un dato italiano lordo su lordo con un dato tedesco netto su lordo, confrontando le banane con i cetrioli.
A voler essere davvero malpensanti si potrebbe dire che l’obiettivo di trasformare l’Inps in una immensa macchina per il trasferimento di ricchezza dai lavoratori ai titolari di patrimoni e rendite si avvia ad essere raggiunto, ciò che ancora necessita di una spintarella è la totale acquiescenza, sudditanza dei lavoratori che ormai sembrano disposti a subire quasi di tutto.
Quasi.

Read 2875 times
Amerigo Rivieccio

Laureato in Economia Aziendale ed abilitato all'esercizio della professione di Promotore finanziario; dal 2001 sono contabile alla Camera dei deputati. Prima di approdare a Montecitorio sono stato ragioniere:
alla Presidenza del Consiglio; al Comune di Napoli; in una cava di inerti.
Ma sono stato anche Funzionario dell'Unione europea e arbitro nazionale di pallacanestro.

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Musica. Note fuori le righe

I fiori di J.S. Bach

Preludi costruiti per presentare un tema noto in fuga, le toccate per organo di J.S.Bach sono vere e proprie “introduzioni” o “intonazioni” improvvisate, composte per il piacere di suonare a...

Paolo De Matthaeis - avatar Paolo De Matthaeis

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

Opinioni

Juno, l’elefante col cancro curato con l’elettrochemioterapia

Luigi Aurisicchio, presidente di Vitares, ci racconta un’esperienza veramente particolare. Nel 2017 ha partecipato a una spedizione scientifica in California, allo zoo di El Paso, con lo scopo di curare...

Erika Salvatori - avatar Erika Salvatori

A Bari nasce il CRM, Centro Regionale del mare, l’eccellenza dei nuovi laborator…

Lunedì 7 ottobre l’inaugurazione alla presenza delle cariche istituzionali della Regione e della Città  

BARI -  

 L’Arpa, Agenzia Regionale per la Prevenzione e la Protezione Ambientale di Bari, si pone...

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]