Fabio Angioletti

Fabio Angioletti

TRIESTE - L'inchiesta su Mps e il consenso che Silvio Berlusconi sta continuando a guadagnare nei sondaggi pre-elettorali fanno salire i tassi di interesse dei Btp, i cui «rendimenti sono saliti al 4,42%». Lo scrive il Wall Street Journal sul sito.

TRIESTE - Mentre prosegue il graduale miglioramento dell’economia globale sulla spinta di una riduzione delle difficoltà economiche ed un aumento della propensione al rischio conseguenti la fine del “credit crunch” (stretta creditizia) e di più chiare prospettive fiscali negli USA, la politica espansionistica attuata dalle banche centrali dovrebbe proseguire in assenza di un’inflazione imminente, consentendo alle obbligazioni corporate ed ai titoli di stato dell’Europa periferica di mostrare spread significativamente più ridotti rispetto ai Bund tedeschi.

TRIESTE - Dopo l’ennesima settimana conclusasi all’insegna di una volatilità sostenuta incapace però di impedire a Milano di registrare un incremento dello 0,98% dell’indice FTSE Mib (8,93% la crescita complessiva da inizio d’anno), la nuova ottava di Borsa si apre all’insegna dei buoni dati dell'economia cinese e della spinta al rialzo dei mercati asiatici, che promettono buone performance grazie alla loro elevata correlazione con la congiuntura economica mondiale.

TRIESTE - Mentre le Borse asiatiche chiudono la settimana in rialzo sull’onda dell’ottimismo portato dai positivi dati macro Usa e dal calo dell’inflazione in Giappone, nella zona Euro si deve prendere atto dell’avvenuto peggioramento del rapporto tra debito e PIL (Prodotto Interno Lordo), portatosi al 90%.

TRIESTE - Nonostante l’ennesima altalena tra alti e bassi che sta noiosamente caratterizzando il listino milanese, la settimana compresa tra il 14 ed il 18 gennaio si è conclusa registrando un frazionale progresso dello 0,3% dell’indice FTSE Mib, portandone così il rialzo da inizio anno ad un +7,87% complessivo, complici le ottime performance di Fiat (+10,2% grazie alle dichiarazioni di Marchionne ed agli accordi recentemente siglati) e Mediaset (+7,8% nonostante l’assenza di nuove informazioni societarie e la routine delle indagini Consob su eventuali operazioni anomale).

TRIESTE - Settimana altalenante per Piazza Affari e le principali Borse europee, caratterizzata da un timido quanto auspicato ritorno dei mercati alla correlazione tra andamento degli strumenti quotati e rispettivi dati provenienti dalle economie reali. Così la Cina, in barba a quanti l’avrebbero voluta in rallentamento, cresce all’incredibile tasso del 7,8% sostenuta da produzione industriale e vendite al dettaglio.

TRIESTE - Dopo aver archiviato anche la seconda settimana del 2013 con una performance positiva, Piazza Affari e le principali Borse europee aprono la nuova ottava contrastate.

TRIESTE - Avvio col botto nel 2013 per Piazza Affari che, dopo aver capitalizzato l’accordo siglato al fotofinish nella notte di Capodanno sul “fiscal cliff” (baratro fiscale) americano, probabile tema di sottofondo per le sedute borsistiche dei prossimi due mesi a venire, affida ai titoli del comparto bancario le proprie fortune.

TRIESTE - Spumeggiante avvio del 2013 per Piazza Affari che, nella prima seduta dell’anno, mette a segno una partenza col botto, anche se l’euforia per l’accordo fra Casa Bianca e Congresso sulla riduzione del deficit Usa - che ha valso a Milano la maglia rosa in Europa - è durata poco, subito seguita da prese di profitto dovute alla preoccupazione per l’evolversi di una situazione, il come ridurre il deficit statunitense, ancora tutta da mediare e non priva del rischio di nuove tensioni.

TRIESTE -  Dopo essere partita con un rialzo all’indomani della lunga sosta natalizia, oggi, ultimo giorno di contrattazioni dell’anno per l’Italia, la Germania, la Svizzera, la Danimarca, l’Austria, la Svezia, la Finlandia e la Norvegia, Piazza Affari ha affrontato l’ultima seduta del 2012 all’insegna della preoccupazione per l’Euro, scivolato sotto quota 1,32 nei confronti del dollaro, e soprattutto per la questione del deficit americano.

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Opinioni

L’amore ai tempi del coronavirus

L’amore ai tempi del coronavirus

L’epidemia fa bene all’amore o no? Non ci sono statistiche in materia, né esperti che ne parlino in tv, ma la domanda è legittima. E la risposta  più ovvia è:...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

La pandemia crea meta-arte

La pandemia crea meta-arte

L’ 8 settembre 1981, una tra le voci più singolari dell’arte italiana contemporanea, Mari Lai (1919-2013) realizzò, per il Comune di Ulassai, un monumento ai caduti.  In realtà, l’artista decise...

Giulia Maria Wilkins - avatar Giulia Maria Wilkins

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]