ROMA - Carlotta Sami, direttrice generale di Amnesty International Italia, ha inviato oggi una lettera al ministro della Giustizia, Paola Severino Di Benedetto, chiedendole di esercitare un ruolo fondamentale nell’assicurare che l’Italia introduca finalmente nel codice penale il reato di tortura, adottando un testo che sia in linea con il dettato della Convenzione delle Nazioni Unite contro la tortura, ossia non restrittivo rispetto alla definizione in essa contenuta.

Published in Società

DAMASCO -  "Il regime siriano è colpevole di  crimini contro l'umanità  ai danni delle comunità sospettate di sostenere gli insorti". 

Published in Mondo

ROMA - "Eni stop oil spills". E' questo lo slogan scritto in bianco su un cartello nero, posto in cima alla scalinata davanti alla sede romana dell' Eni all'Eur.  

Published in Società

Nell’ex Birmania l'Alta Corte di Naypyidaw ha respinto l'appello di Aung San Suu Kyi contro la sentenza di arresti domiciliari a cui è sottoposta da 18 mesi, come prolungamento di una detenzione già in corso.

Published in Mondo
Pagina 8 di 8

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

unnamed.png

Opinioni

Covid-19: accordo tra Takis e Rottapharm Biotech sullo sviluppo del vaccino

Covid-19: accordo tra Takis e Rottapharm Biotech sullo sviluppo del vaccino

Aurisicchio Ad Takis: “Un’opportunità sinergica e nuovi stimoli”. Lucio Rovati, Presidente e Direttore Scientifico di Rottapharm Biotech; “non solo i capitali per la prima fase di sperimentazione, ma soprattutto il...

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Dalla Casa di Cura Giovanni XXIII Monastier di Treviso l’innovazione per contr…

Dalla Casa di Cura Giovanni XXIII Monastier di Treviso l’innovazione per contrastare il Covid-19

Nei laboratori arrivano nuovi strumenti per il controllo e il monitoraggio del Coronavirus 

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]