Crollo maggiore per i prodotti agricoli con un calo record dell’85%

Published in Economia

ROMAQuasi 2 italiani su 3 (65 per cento) ritengono che la crisi abbia fatto aumentare i rischi alimentari anche al ristorante per effetto della necessità di risparmiare con ricette modificate o l’uso di ingredienti di minor qualità.

Published in Società

COMO  - «Il 61% dei disoccupati è disposto ad accettare un posto di lavoro in un'attività dove la criminalità organizzata ha investito per riciclare il denaro e quasi uno su dieci (l'8%) è pronto anche a commettere reati». È quanto emerge dall'indagine Coldiretti sul prezzo dell'illegalità, sulla base dei dati Ixè, presentata al Forum internazionale dell'agricoltura e dell'alimentazione che si chiude oggi a Cernobbio. 

Published in Economia

Venti anni fa l'arrivo dei gruppi di acquisto solidale (Gas) in Italia

Published in Economia

La crisi in Ucraina ha spinto la Nato a rafforzare le frontiere dell’Europa orientale. L’Alleanza atlantica si tiene pronta a reagire con operazioni come questa sulla costa polacca. Nell’esercitazione Anaconda 14 si combatte contro gruppi di infiltrati ignoti. Spiega il responsabile dell’operazione, il luogotenente generale Marek Tomaszycki: “Non è solo compito dell’esercito affrontare sovversivi e terroristi. I primi ad intervenire sono i poliziotti e le guardie di frontiera. Poi utilizziamo unità speciali militari. 

Published in Mondo

ROMA - Quasi la metà degli italiani (49 per cento) partecipa a sagre e feste di Paese che si concentrano con l’inizio dell’autunno con appuntamenti che vanno dall’uva ai funghi, dalle castagne alle mele fino ai tartufi. E’ quanto emerge da una analisi della Coldiretti/Ixe’ in occasione del primo weekend di autunno che complice il bel tempo evidenzia la riscoperta degli italiani per le sagre come alternativa low cost rispetto ad altri svaghi che in molti sono stati costretti a tagliare.

Published in Società

ROMA  «Il credit crunch è tutt'altro che terminato. Ad agosto lo stock di prestiti alle imprese - comprensivi delle sofferenze - si è fermato a quota 913 miliardi: ben 103 miliardi di euro di prestiti in meno rispetto al novembre 2011, con un crollo complessivo del 10,2%». A lanciare l'allarme è Massimo Vivoli, vicepresidente vicario di Confesercenti e Presidente di Italia Comfidi.

Published in Economia
Mercoledì, 24 Settembre 2014 19:41

Draghi rassicurante. Né recessione né deflazione

ROMA - Un Draghi rassicurante va in onda sulla radio francese Europa1 e cerca di scaldare i freddi animi del Vecchio Continente. Per il Governatore della BCE la ripresa nell'Eurozona "è modesta, debole, fragile e non omogenea ma non è una recessione".

Published in Economia
Mercoledì, 24 Settembre 2014 14:58

Crisi. Crolla il consumo di frutta, allarme salute

ROMAGli acquisti familiari di frutta e verdura degli italiani sono crollati di oltre il 20 per cento negli anni della crisi per un quantitativo che nel 2014 è sceso addirittura al di sotto dei 400 grammi per persona raccomandati dal Consiglio dell'Organizzazione Mondiale della Sanità. E’ l’allarme lanciato dalla Coldiretti all’apertura del Macfrut, la rassegna internazionale del settore ortofrutticolo inaugurata dal Ministro delle Politiche Agricole Maurizio Martina.

Published in Società

ROMA - La fiducia risale debolmente ma per il 36 per cento degli italiani sarà un autunno al risparmio mentre per il 30 per cento la preoccupazione maggiore riguarda il lavoro.

Published in Economia

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Capire l’economia. QCM attacca Bio-On. Cosa è successo?

Nei giorni scorsi la Bio-On, società bolognese operante nel settore delle bio plastiche, è stata messa nel centro del mirino da un fondo americano che l’accusa di aver mentito sui...

Amerigo Rivieccio - avatar Amerigo Rivieccio

Anakoinosis, un principio terapeutico contro il tumore

Ce ne parla la Prof.ssa Ghibelli dell'Università di Tor Vergata. Prospettive per uno sviluppo farmacologico

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]