TRIESTE -  La nuova ottava di Borsa si avvia ancora una volta nel segno dell’incertezza, con i mercati mondiali tormentati, secondo una consuetudine che si sta recentemente affermando, da segnali contrastanti che spaziano dal rallentamento del sistema produttivo cinese ai timori per le prospettive future della Germania.

Published in Borsa Shop

TRIESTE - Ennesima ottava di Borsa all’insegna dell’avversione al rischio, con i mercati che da inizio maggio hanno cominciato a scontare la possibile fine delle politiche monetarie accomodanti e dei tassi di interesse prossimi a zero sino ad oggi applicati dalle Banche Centrali.

Published in Borsa Shop

TRIESTE - Chiusura negativa per Piazza Affari venerdì scorso, sintomo del ritorno al prevalere dell’incertezza tra gli investitori, costretti a districarsi tra un’America in ripresa ma alla quale la Federal Reserve (la banca centrale degli Stati Uniti) sta prospettando una riduzione delle operazioni di quantitative easing (alleggerimento quantitativo, creazione ed immissione di moneta nel mercato finanziario), e la paura che l’eccessiva corsa dei mercati, non supportati da un’altrettanto florida situazione economica reale, possa generare una nuova bolla speculativa.

Published in Borsa Shop

TRIESTE - L’ultima seduta della precedente ottava si è chiusa sulla debolezza di Wall Street, tradita da dati economici inferiori alle attese: dal Prodotto Interno Lordo (PIL) alla fiducia dei consumatori americani (indice Michigan), tutte le rilevazioni hanno registrato un sensibile calo rispetto alle stime degli analisti, evidenziando come, nonostante il deciso intervento della Federal Reserve, la prima economia del mondo abbia imboccato un sentiero di crescita lenta.

Published in Borsa Shop

TRIESTE -  Si conclude oggi un’ottava di Borsa caratterizzata, almeno per il Vecchio Continente, da due avvenimenti che vedono direttamente protagonista il Bel Paese: lo straordinario successo del collocamento della quarta tranche del BTP Italia e le preoccupazioni di Bruxelles sul rischio contagio per la nostra penisola qualora la situazione di Cipro non si avviasse a risoluzione nonostante l’intervento internazionale.

Published in Borsa Shop

TRIESTE - Il mese di aprile si apre all’insegna della settimana corta per Piazza Affari che, dopo una sorta di “week end doppio” propiziato da quattro giorni consecutivi di festività pasquali senza contrattazioni, si ripresenta oggi alla prova dei mercati.

Published in Borsa Shop

TRIESTE - L’ottava conclusasi ieri e quella che prenderà avvio martedì prossimo si caratterizzano entrambe per la brevità, prescritta dall’usuale chiusura per il Venerdì Santo (oggi) e per il Lunedì dell’Angelo, festività pasquali osservate da tutte le principali Borse europee; sull’altra sponda dell’Atlantico pausa odierna per Wall Street, anche se gli investitori statunitensi anticiperanno di un giorno rispetto all’Europa il ritorno alle contrattazioni.

Published in Borsa Shop

TRIESTE - Ultima seduta della settimana all’insegna dell’incostanza per gli indici di Piazza Affari e delle principali Borse europee, influenzate negativamente dai crescenti timori per un default di Cipro. Dopo la bocciatura parlamentare del “piano-capestro” di aiuti comunitari proposto dalla Troika (UE, Banca Centrale Europea e Fondo Monetario Internazionale) ed il fallimento della trattativa con la Russia per ottenerne il sostegno, il Governo cipriota ha tempo sino a lunedì per trovare una nuova soluzione che risulti praticabile per tutti le parti coinvolte, pena il taglio dei fondi alle banche del paese da parte della BCE (Banca Centrale Europea) che spinge per l’accettazione delle condizioni UE (ovvero la tassazione dei depositi bancari).

Published in Borsa Shop

TRIESTE - L’ottava che conclude oggi la settimana borsistica è stata caratterizzata da due eventi principali, l’asta dei titoli di stato italiani tenutasi mercoledì scorso ed il vertice dei  capi di Stato del Consiglio Europeo con il presidente della BCE (Banca Centrale Europea) Mario Draghi apertosi ieri a Bruxelles.

Published in Borsa Shop

TRIESTE - Piazza Affari ha chiuso in forte rialzo l’ultima seduta della precedente ottava, una settimana altalenante ma comunque all’insegna della ripresa: nel periodo compreso tra il 4 e l’8 marzo il FTSE Mib, principale riferimento per il listino di Milano,  ha messo a segno un progresso del 3,37%, portando il ribasso complessivo dell’indice da inizio anno allo 0,43%.

Published in Borsa Shop

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Opinioni

Libri. “Note a margine”, una porta schiusa sulla scuola

Libri. “Note a margine”, una porta schiusa sulla scuola

Note a margine non è un romanzo, né una semplice raccolta di racconti. Non è un testo soltanto narrativo o espressivo, informativo o descrittivo.

Anna Trattelli - avatar Anna Trattelli

Takis ed Evvivax, insieme per sviluppare un vaccino contro il Coronavirus

Takis ed Evvivax, insieme per sviluppare  un vaccino contro il Coronavirus

Takis ed Evvivax, due aziende di Biotecnologie presenti nel parco scientifico di Castel Romano, Roma hanno annunciato il loro impegno per lo sviluppo di vaccini innovativi contro il 2019-nCoV, il...

Erika Salvatori - avatar Erika Salvatori

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]