ROMA - Il Rising Love celebra la fine del locale con una grande festa di chiusura: un evento straordinario, suddiviso in due serate. Special guest della kermesse saranno Zulù & JRM dei 99Posse e ValerioJovine artisti da sempre vicini al Rising Love e tanti altri musicisti che da sempre hanno affollato le serate della venue in via delle Conce.

Published in Musica

ROMA - In giro per tutto il globo come componente dei Prodigy, Leeroy Thornhill ha avuto tutto il tempo di imparare i segreti del mestiere ed ora che si è messo in proprio, come dj, ha l’occasione di proseguire l’opera dei suoi compari.

Published in Musica

ROMA - Impegnati, ribelli e sempre schierati per difendere i loro ideali. Così dal 1991 la formazione napoletana 99 Posse porta avanti a colpi di raggamuffin, rap e reggae il suo percorso musicale e sociale.

Published in Musica

ROMA - Pietra miliare del reggae Made in Roma, sono tra le prime formazioni in Italia ad aver proposto e diffuso il genere musicale giamaicano. Da quasi venti anni di attività contribuiscono significativamente alla storia della scena musicale reggae e ora Raina, Ginko, Lady Flavia e Pekoz sono pronti a scaldare il palco con il loro ritimi in levare.

Published in Musica

ROMA - Sarà Andy Fumagalli, al secolo Andrea Fumagalli, già fondatore dei Bluvertigo e Fluon, protagonista della console del Rising Love per sabato 10 gennaio. Andy è un artista a tutto tondo, un poliedrico musicista di talento: nei primi Anni 90 fonda con Marco "Morgan" Castoldi i Bluvertigo, dove contribuisce con sax, tastiere, voce e sintetizzatori alla composizione di tre album, e alla pubblicazione di un live nonché di una raccolta di successi, attività che lo impegna per diversi anni tra palcoscenici, interviste, apparizioni tv.

Published in Musica

"La migliore boy band reggae/dancehall del mondo" così li ha definiti la giornalista Kelefa Sanneh sulle pagine del prestigioso New York Times e domenica 7 dicembre saranno protagonisti della serata al Rising Love di via delle Conce.

Published in Musica

ROMA - I James Taylor Quartet (JTQ) sono un gruppo acid jazz e funk britannico, guidato dall'hammondista James Taylor. Il primo singolo del gruppo fu la cover (1985) di un brano di Herbie Hancock, Blow-Up (già sigla dell'omonimo telefilm degli Anni ‘60).

Published in Musica

ROMA - Uno dei padri fondatori della jungle e della drum and bass, chiamatelo “The King Of The Beats”, “Godfather Of Jungle” , “A-Zone”, “Aphradan” o semplicemente Aphrodite. Lui è Gavin King e state tranquilli che in qualsiasi modo voi lo chiamerete vi farà saltare a tempo di 160 BPM.

Published in Musica

ROMAGli Almamegretta ripartono dalle loro radici dub più profonde: una nuova esperienza live basata sulle tracce di Sanacore, il loro classico capolavoro inserito fra i migliori cento album italiani di sempre. Un concerto che rivisita tutte le tracce di questo album fondamentale, con la sapienza strumentale della band originale al completo unita alla passione della voce di Raiz.

Published in Musica

ROMA - Nato a Napoli col nome di Claudio Domestico, dal 2003 è voce, chitarra e autore del progetto Gnut, con cui nel febbraio 2008 pubblica il cd DiVento (Blend’r/Venus), dopo una serie di riconoscimenti nei maggiori festival indie italiani (Mei Fest 2003, Arezzo Wave 2004).

Published in Musica
Pagina 1 di 3

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Cannes Classic 72. Moulin rouge, Toulouse Lautrec secondo John Huston

CANNES - E’ un film del 1953, da non confondere con l’omonimo girato nel 2001 dall’australiano  Baz Luhrmann.  E’ la vita di Toulouse-Lautrec, il pittore francese che una caduta da...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Greta Thunberg, non è impossibile coniugare economia ed ecologia

Greta Thunberg, qualità personali a parte, è l’esempio massimo della coscientizzazione che può sviluppare una buona istruzione, tale da renderla anche capace di comunicare un suo disagio che, non a...

Fabio Massimo Tombolini - avatar Fabio Massimo Tombolini

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]