L’ex Sindaco: “Biglietti troppo cari e tanti disagi per i cittadini e per i turisti”

Published in Dazebao Roma

ROMA - “Per mettere in sicurezza il Sistema Biblioteche di Roma Capitale  servono 21 milioni di euro, per avere un futuro serve un progetto e un’idea sulla politica culturale della città”. Questo- rende noto un comunicato della Funzione pubblica Cgil -hanno chiesto i dipendenti dell’Istituzione Biblioteche di Roma, riuniti  in assemblea nel cortile dell’Assessorato alla Cultura. I tagli della giunta Alemanno hanno costretto l’Istituzione a lavorare potendo spendere ogni mese solo 1/12 di 14 milioni.

Published in Dazebao Roma

ROMA - Dopo La Casa di Peter Pan, per i genitori dei bambini col tumore, ora il sindaco di Roma Gianni Alemanno attacca il Grande Cocomero, la struttura a San Lorenzo per bambini bisognosi di cure neuropsichiatriche.

Published in Dazebao Roma

ROMA - La notizia, apparsa sulla stampa, e non smentita,  di un’altra nomina all’AMA,  appare talmente incredibile da non riuscire neanche a suscitare  quel  normale senso di indignazione che abbiamo provato in occasione delle recenti tornate concorsuali messe in campo dal Sindaco Alemanno nel carnet della campagna elettorale.

Published in Dazebao Roma

ROMA - Le preoccupazioni dell’associazione di Italia Nostra sono quelle di tutti i romani. La Corte dei Conti ha infatti aperto un’inchiesta sulla stabilità del Colosseo e sull’ennesima lievitazione dei costi dell’opera. Già nel 2011 la Corte dei Conti aveva avanzato osservazioni sul significativo incremento dei costi, prevedendo ulteriori aumenti tenendo conto anche della tratta riguardante il centro storico.

Published in L'Agenda Marino

ROMA - Dopo aver fatto pagare ai cittadini romani l'aliquota Imu più alta d'Italia, sia per la prima che per la seconda casa, Alemanno ora si pente e promette di toglierla a migliaia di famiglie. Alleggerire la pressione fiscale sui romani è una priorità che richiede anche la riforma del catasto, competenza del Parlamento.

Published in L'Agenda Marino

ROMA - Leggiamo da  La Repubblica: “ Nonostante nell’organico figurino ben 72 persone , lo scorso 7 marzo la giunta capitolina ha approvato l’assunzione di un’altra giornalista nello staff “ La motivazione: “  garantire piena operatività all’ufficio stampa”.

Published in Il corsivo di Puck

ROMA - Lobby Roma. Ecco l’Era Alemanna dei proclami, dell’abbandono, degli affari illeciti, dei banchetti a base di trippa e cafoni, delle parentopoli, delle gare di appalto con un solo concorrente, della strizzatina d’occhio alla destra eversiva, della guerra di mafia negata, della povertà precipitata in miseria, dell’emergenza rifiuti coltivata per favorire i soliti noti, dei negozi che prendono fuoco grazie al racket, del debito di cui nessuno davvero conosce le dimensioni, della negazione dell’evidenza, della folla di consulenti, del trasporto pubblico più caro e più fatiscente in Italia, della caccia allo straniero, delle scuole che crollano, dei quartieri consegnati al vandalismo se va bene e alla criminalità organizzata di solito.


Published in Dazebao Roma

OSTIA (ROMA) -  Continua la forte polemica sulla proposta di delibera n. 26 più comunemente definita waterfront.

Published in Dazebao Roma

Il vice presidente del consiglio comunale di Roma, Samuele Piccolo, è finito agli arresti domiciliari con le accuse di associazione a delinquere e finanziamento illecito ai partiti. Insieme a lui il gip Filippo Steidl ha disposto uguale misura cautelare per il padre Raffaele e per altre 4 persone. Per il fratello di Samuele, Massimiliano Piccolo, è stata invece emessa ordinanza di custodia cautelare in carcere. L'inchiesta è coordinata dai pm Paolo Ielo e Barbara Sargenti. Gli accertamenti sono stati eseguiti dal nucleo di polizia tributaria della Guardia di finanza della Capitale. Anche sulla base di quanto verificato dall'ufficio centrale antifrode dell'Agenzia delle entrate.

Secondo quanto contestato nell'ordinanza del gip Steidl attraverso una serie di società riconducibili alla famiglia Piccolo, sarebbero stati creati finti crediti iva e convogliato fondi - quindi drenati al fisco - all'attività politica di Samuele. Quale "capo, organizzatore e promotore" dell'associazione a delinquere è indicato il fratello del vice presidente del consiglio comunale, Massimiliano, e ruolo apicale è attribuito dai magistrati anche al capostipite, Raffaele.

Published in Dazebao Roma
Pagina 1 di 7

labo.jpg

Cerca nel sito

IMG_4883.jpg

Opinioni

La “bella guagliona” di Bolzano che merita “Otto e mezzo”

La Sette è riconosciuta come il terzo polo televisivo italiano nel campo generalista. Il successo che le sta arridendo non è dovuto a programmi di facile ascolto e di resa...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

C’è un’alternativa nel trattamento dei rifiuti di cui non parla nessuno

Si tratta della la gassificazione al plasma, ovvero “del plasma o assistita dal plasma”, che può essere utilizzata per convertire materiali contenenti carbonio in gas di sintesi per generare energia...

Luigi Campanella - avatar Luigi Campanella

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077