Menu
Articolo Uno fra memoria e futuro

Articolo Uno fra memoria e futuro

Un Tempio di Adriano listato virtualmente a lutto, uno Speranza...

Vendite di armi, poi aiuti miliardari. Le contraddizioni dei Paesi ricchi

Vendite di armi, poi aiuti miliardari. Le contraddizioni dei Paesi ricchi

I trasferimenti multimiliardari di armi all’Arabia Saudita da parte di...

SNGCI. Insieme all’Auditorium tutti gli Oscar italiani

SNGCI. Insieme all’Auditorium tutti gli Oscar italiani

Giuseppe Tornatore, Paolo Sorrentino, Nicola Piovani, Ennio Morricone, Roberto Benigni...

A Roma il 25 marzo scatta la protesta per uscire dall'euro

A Roma il 25 marzo scatta la protesta per uscire dall'euro

ROMA - Il 25 marzo 2017 ricorre il 60° anniversario...

Londra. Torna la calma dopo l'attentato, l'allerta rimane

Londra. Torna la calma dopo l'attentato, l'allerta rimane

LONDRA  - Solo nella mattina e' tornata una relativa calma...

Teatro Quirino. “La bella addormentata” del  magico Moscow State Ballet

Teatro Quirino. “La bella addormentata” del magico Moscow State Ballet

ROMA - È una di quelle arti che conservano un...

Terrorismo, a un anno dagli attacchi di Bruxelles

Terrorismo, a un anno dagli attacchi di Bruxelles

BRUXELLES - Un anno dopo gli "spaventosi attacchi" del 22...

Francia. Fillon accusato di "falso" e "truffa aggravata"

Francia. Fillon accusato di "falso" e "truffa aggravata"

PARIGI - Si aggrava la posizione penale di Francois Fillon mentre si...

XXV Giornata mondiale dell’acqua dedicata alle acque reflue

XXV Giornata mondiale dell’acqua dedicata alle acque reflue

In Italia la maladepurazione ci costa 62,69 milioni di euro...

Musica Classica alla SalaUno

Musica Classica alla SalaUno

ROMA - Prosegue la programmazione di musica classica 2017, alla...

Prev Next

Casa. La legge 431 va ridiscussa. Affitti alle stelle, aumento degli sfratti

Casa. La legge 431 va ridiscussa. Affitti alle stelle, aumento degli sfratti

ROMA - Il sindacato ASIA-USB, presente al Tavolo nazionale indetto dal Ministero delle Infrastrutture, ha fatto sapere  che non presenterà emendamenti per ratificare la nuova Convenzione Nazionale per la determinazione dei canoni di locazione.

La decisione deriva dalla necessità di aprire un vero confronto tra le forze sociali ed i rappresentanti delle istituzioni sugli effetti nefasti della legge 431/’98 che ha liberalizzato gli affitti, affinché venga elaborata una nuova legge che garantisca il diritto alla casa. L’ASIA-USB ha chiesto di mettere agli atti un documento  in cui si motivano le ragioni di tale posizione.

La legge 431/’98, nota come riforma degli affitti, avrebbe dovuto, attraverso la liberalizzazione dei canoni, gli incentivi fiscali per i proprietari e il bonus casa per gli inquilini a basso reddito, sbloccare il mercato immobiliare, combattere il fenomeno dei contratti in nero e delle case sfitte, dare impulso, attraverso il canale concordato, all’offerta di case a prezzi equi ed accessibili. L’obiettivo illusorio era quello di regolare il libero mercato, prevedendo norme che lo rendessero al contempo economicamente sopportabile e trasparente.

Ma già nel 2006 lo stesso CNEL avanzava delle critiche alla 431/98, proponendo degli aggiustamenti che sono stati completamente ignorati dal legislatore. A diciotto anni di distanza il bilancio sugli effetti della 431/98 è fallimentare: la liberalizzazione dei canoni ha comportato una crescita straordinaria degli affitti, con livelli record nelle città metropolitane, e centinaia di migliaia di sfratti.

Intanto la situazione alloggiativa nel nostro Paese è divenuta drammatica: 3 milioni le famiglie italiane in difficoltà con il pagamento delle spese per la casa (oltre una su 10); 344.419 provvedimenti di sfratto, emessi negli ultimi 5 anni, il 90 % dei quali per morosità. Un quadro ancora più preoccupante vista l’assenza, ormai endemica, di una politica pubblica per il diritto all’abitare, con il patrimonio di edilizia popolare inferiore al 4% del totale degli immobili, rispetto ad una media europea del 20%, con punte del 50% nei paesi del nord Europa.

Per tali ragioni, l’ASIA-USB ritiene che il problema non possa essere affrontato con meri aggiustamenti tecnici per stabilire i criteri con cui fare gli accordi territoriali sul canone concordato, e riproporrà la imprescindibilità di una discussione sulla legge 431/’98 alla successiva riunione del Tavolo presso il MIT, fissato per il 12 ottobre prossimo.

Torna in alto
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin 
Redazione +39 393 5048930 
Società editrice ARTNEWS srl, via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007
tel 06.83800205 - fax 06.83800208