Venerdì, 17 Febbraio 2017 11:34

Corte Conti Lazio, danni per 35 milioni di euro

Scritto da

ROMA - "La sezione nel 2016 ha emesso condanne per danni erariali per oltre 35 milioni di euro per le sole fattispecie verificatesi nel Lazio, ma si deve ritenere che tale cifra costituisca solo la punta dell'iceberg del pregiudizio derivante dalla mala gestione”.

E' quanto afferma il presidente della Corte dei Conti del Lazio, Piera Maggi, nel corso del suo intervento all'inaugurazione dell'anno giudiziario. 

"Osserviamo un campione significativo in cui vengono all'esame molte situazioni che denunciano lo scarso senso del bene e dell'interesse pubblico di alcuni amministratori e dipendenti", ha aggiunto il presidente della sezione giurisdizionale per la regione Lazio della Corte dei Conti, Piera Maggi, durante l'inaugurazione dell'anno giudiziario. "Non si deve e non si puo' dubitare - ha aggiunto Maggi - che esista anche una maggioranza silenziosa che ben opera quotidianamente nel rispetto delle norme e dei valori a cui dobbiamo tutta la nostra sentita riconoscenza. E' tangibile l'insoddisfazione dei cittadini e l'insufficienza dei risultati gestionali ed amministrativi in plurime situazioni che interessano anche la cronaca e cio' e' palpabile anche nella nostra vita quotidiana ed i casi che vengono in nostro esame evidenziano sempre piu' spesso l'assurda dell'aggravarsi del degrado", ha sottolineato Maggi.

Correlati

labo.jpg

Cerca nel sito

Coaching Cafè

Il coaching per le aziende

Il Coaching per le organizzazioni è uno strumento che favorisce lo sviluppo e accelera i processi di cambiamento rivolti al miglioramento delle attività aziendali.

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

Opinioni

Dopo un 2016 deludente, il 2017 restituisce un quadro incoraggiante per l’indust…

La ripresa si è finalmente fatta strada e l’Italia – terzo produttore europeo – cresce ad un buon ritmo (+2,6% stimato per la chiusura dell’anno).  Il miglioramento emerge su più...

Luigi Campanella - avatar Luigi Campanella

La chimica che respiri e il rischio cancerogeno

L’atmosfera urbana è caratterizzata dalla presenza di un insieme vasto ed eterogeneo, da un punto di vista chimico-fisico, di particelle aerodisperse di dimensioni comprese tra 0,005 e 100 μm, costituite...

Luigi Campanella - avatar Luigi Campanella

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077