Giovedì, 16 Marzo 2017 13:15

Alitalia. Ball soddisfatto, sindacati: piano lacrime e sangue Featured

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

ROMA -  "E' stato un incontro molto proficuo”. Così lo ha definito  l'ad dell'Alitalia, Cramer Ball, uscendo dal Mise al termine dell'incontro tra Governo e azienda sul nuovo piano industriale.

"Il mio lavoro adesso è quello di presentare il piano ai lavoratori e ai sindacati nei prossimi giorni". Alla domanda dei giornalisti su quando ci sarà l'incontro, Ball ha risposto: "Il prima possibile". L'ad dell'Alitalia ha inoltre espresso soddisfazione per l'approvazione all'unanimità ieri in cda del nuovo piano industriale. 

De parere opposto l’Usb: "Purtroppo sono state confermate le gravi anticipazioni delle scorse settimane e ci troviamo di fronte a un piano ''lacrime e sangue'' con tagli di personale, di aerei e di costi a fronte di investimenti molto sfumati se non del tutto inesistenti". E' quanto evidenzia Francesco Staccioli di Usb Lavoro Privato. "Si chiedono ancora una volta migliaia di licenziamenti e un taglio impressionante del costo del lavoro in un tessuto sociale già provato da decenni di crisi e da 8 anni di "ristrutturazioni" senza senso. Ancora più grave è il fatto che gli azionisti abbiano vincolato i finanziamenti all'accettazione da parte del sindacato dei tagli al costo del lavoro e all'occupazione. La solita immangiabile minestra che ci avvelena da anni". 

Read 663 times

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Cerca nel sito

300X300.jpg

Coaching Cafè

Networking, non solo un sistema per conoscersi, ma un posto dove realizzare “cos…

Non solo coaching: networking, non solo un sistema per conoscersi, ma un posto dove realizzare “cose”. Appartenere ad una rete di contatti, costituisce oggi la base per molte delle nostre...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

Opinioni

Scontro fra titani: Cicciolina contro Di Maio

Nella sua personale crociata contro i vitalizi dei parlamentari, Luigi di Maio ha avuto l’ardire di citare Ilona Staller, la popolare Cicciolina che nel 1987 fu eletta deputata ed entrò...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Demografia horror. Saremo 15 milioni in meno già negli anni ’30?

Incrociando un paio di dati dell’Istat emerge che la dinamica demografica del nostro Paese si avvierebbe ad un decremento della popolazione molto più rapido di quanto previsto.

Amerigo Rivieccio - avatar Amerigo Rivieccio

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 393 5048930 Società editrice ARTNEWS srl, via dei Pastini 114, 00186 Roma P.IVA e C.F. 12082801007 tel 06.83800205 - fax 06.83800208