ECONOMIA
Venerdì, 19 Maggio 2017 14:03

Italia, prima in agricoltura

Con oltre 30 miliardi di euro correnti l'Italia è il primo Paese Ue 28 per livello di valore aggiunto in agricoltura con l'ortofrutta, il vino e l'olio che costituiscono i principali settori del Made in Italy.

Published in Società

ROMA - Cresce il valore del "marchio" Italia nel mondo.

Published in Economia

ROMA - Sono oltre un migliaio i pastori che hanno lasciato le campagne per portare le pecore al pascolo al Foro Traiano, nel centro storico di Roma, per difendere il lavoro, gli animali, le stalle e i pascoli custoditi da generazioni.

Published in Società

ROMA - Per trasferire il valore aggiunto della legalità al Made in Italy è necessario ora che l’importante approvazione della legge sul caporalato venga accompagnata da una stretta della legislazione sulle frodi con la riforma dei reati in materia agroalimentare per aggiornare le norme attuali, risalenti anche agli inizi del 1900.

Published in Società

ROMA - Ritorna a Roma Fermentazioni, il festival organizzato dall'agenzia Sfero in collaborazione con Cronache di Birra, ispirato alla birra di qualità e al made in Italy. Alla selezione di 30 birrifici si aggiungeranno nuovi ospiti, tra pionieri ed emergenti. Fermentazioni nasce dall'idea di raccontare la birra artigianale in chiave innovativa mettendo in rete le più interessanti realtà brassicole nazionali. Come lo scorso anno, uno spazio dal design originale, le Officine Farneto, farà da cornice ad atmosfere suggestive, birra di qualità, arte, gusto e socialità. Fermentazioni rappresenta infatti un felice connubio tra l'idea di cultura brassicola italiana contemporanea e quella di evento per tutti che scalda, accoglie e crea interazione.

I protagonisti, gli artigiani del festival, il cuore pulsante di Fermentazioni, i birrifici e i loro volti: i birrai. La selezione ospiterà 30 produttori considerati tra i principali esponenti del movimento birrario italiano. Uno spaccato della scena brassicola nazionale che vedrà convivere birrai pionieri accanto a giovani novità emergenti ed esponenti di una realtà che evolve velocemente, come la selezione di Fermentazioni. Intorno a loro ruoteranno numerose attività legate al mondo della birra che racconteranno idee, novità sulla scena brassicola e abbinamenti insoliti attraverso un ricco programma di seminari e laboratori di degustazione. Nella prossima edizione largo ai giovani birrai, ecco i nomi dei nuovi partecipanti: Birrificio del Doge, Canediguerra, Eastside, La Ribalta, P3 Brewing, Ritual Lab. La selezione dei birrifici ruoterà come ogni anno intorno a tre criteri fondamentali: qualità, alternanza tra nomi consolidati ed emergenti, rappresentatività geografica di tutta l'Italia birraria. L'elenco completo dei 30 birrifici partecipanti su www.fermentazioni.it. Fermentazioni vi dà appuntamento con il gusto anche nell'area food con tante proposte gastronomiche orientate alla varietà dell'offerta e alla qualità. In una bella area esterna attrezzata potrete accomodarvi e rilassarvi scegliendo da un menu semplice e gustoso, oppure farvi tentare dalle proposte pret a manger per tutti i gusti: cibi di strada, hamburger e panini gourmet. Per le famiglie e i piccoli visitatori del festival menu tagliati su misura in un'atmosfera family friendly.

Published in Enogastronomia

ROMA - Mai così tanto riso straniero in Italia, con le importazioni che nel 2015 hanno fatto segnare il record storico, ben 219,4 milioni di chili, e nel primo trimestre del 2016 sono addirittura cresciute ulteriormente del 74 per cento.

Published in Società
Giovedì, 12 Maggio 2016 14:24

Ue. Basta inganni sui prodotti Made in Italy

ROMA - Il Parlamento europeo ha anche adottato una storica risoluzione per l’indicazione obbligatoria del Paese d’origine o del luogo di provenienza per tutti i tipi di latte destinati al consumo diretto nonchè ai prodotti lattiero-caseari e ai prodotti a base di carne.

Published in Società
Sabato, 07 Maggio 2016 09:32

Il Made in Italy vola nel Mondo

Nel 2015 un saldo commerciale di 122 miliardi di euro

Published in Economia

ROMA - Nella giungla del falso Made in Italy a tavola in vendita nelle principali capitali europee è alta la probabilità di trovare sullo scaffale, con nomi ed immagini e colori che richiamano l’Italia, la pasta di grano tenero, i formaggi ottenuti dalla polvere o il vino zuccherato vietati nel nostro Paese, che è quello con le regole produttive più stringenti di tutta l’Unione Europea.

Published in Società

Anche spageti, macaroni, milaneza, maskarpone, parmezali e cambozola

Published in Enogastronomia
Pagina 1 di 10

Cerca nel sito

300X300.jpg

Opinioni

Sfratti. Aumentano le esecuzioni. La politica latita

ROMA - Il Dipartimento per le Politiche del Personale dell’Amministrazione Civile e per le Risorse Strumentali e Finanziarie - Ufficio Centrale di Statistica, del Ministero dell’interno ci ha inviato su...

Massimo Pasquini - avatar Massimo Pasquini

Il punto G del video: Gruber, Goracci, Gabanelli

Oltre al varietà, i film e lo sport, in tv ci sono anche i telegiornali. E ci sono le giornaliste, che senza essere delle celebrità non sono professionalmente meno brave...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 393 5048930 Società editrice ARTNEWS srl, via dei Pastini 114, 00186 Roma P.IVA e C.F. 12082801007 tel 06.83800205 - fax 06.83800208