Strofe precise che pesano come pietre ma che trasudano di grande umanità. Sono quelle di Susi Ciolella che esce con il suo secondo libro di poesie, dal titolo “Le parole ribelli”, edito da Eretica, dopo  “Dimensione oblio. Il coraggio di indossare la propria ala e viaggiare attraverso la paura”, del 2011. 

Published in Il punto
Giovedì, 27 Giugno 2019 19:11

Capitana oh mia Capitana

Quando un giorno sentiremo cantare le onde del mare.

Vedremo nella sua profondità le storie di vita di chi lo ha attraversato. 

Published in Poesia
Martedì, 18 Giugno 2019 09:03

Damar

(A Stefano. Il ricordo è un piccolo granello che riempie lo spazio dell'assenza)

Published in Poesia
Martedì, 02 Aprile 2019 13:13

Resilienza

Non siamo come ci vogliono gli altri 

siamo noi, con le nostre storie di fatica per la vita

che ci strappiamo a denti stretti

Published in Poesia
Martedì, 19 Marzo 2019 13:55

Io so Carmela

(dedicata a Carmela, stuprata a 12 anni, a Taranto per 4 giorni, suicidatasi due mesi dopo, il 15 aprile 2007)

Published in Poesia
Venerdì, 25 Gennaio 2019 12:05

Centocelle

( Alle Sorelle ROM bruciate nel camper a Centocelle)

Published in Poesia
Sabato, 12 Gennaio 2019 15:54

Assolo

Amo quelli che non rinunciano ai propri sogni.

Quelli che si rialzano sempre, anche quando si sentono a terra.

Published in Poesia
Mercoledì, 02 Gennaio 2019 16:38

Cadaveri e umanità

Cadaveri e umanità

uomini e donne 

Published in Poesia
Venerdì, 21 Dicembre 2018 11:00

Buon Natale a chi resiste

Ti ricordi quando era Natale?

Quando credevamo che tutto esistesse 

Che bastasse il desiderio per sentirsi felici 

Published in Poesia
Sabato, 15 Dicembre 2018 11:55

Capitale

Una donna
Piange nel frastuono della città eterna
Sembra un fagotto adagiato
Il volto chino sul sudicio sagrato
bagnato di pioggia e lacrime
Nell' indifferenza di una giornata qualunque
Uomini e donne si affrettano al passaggio
Tra lo scorrere del tempo di una vita tutta uguale la ferocia della miseria dichiarata
Nel cesto vuoto di offerte c è solo una mosca affogata
La donna piange e fa la cantilena
Come un carillon inceppato
In cerca di una pietà non concessa ma solamente annunciata
Piange lacrime di acro sapore
Come la mosca morta ammazzata
nell' indifferenza di una giornata qualunque
In cerca di cibo e miseria

Published in Poesia
Pagina 1 di 2

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Musica. Note fuori le righe

I fiori di J.S. Bach

Preludi costruiti per presentare un tema noto in fuga, le toccate per organo di J.S.Bach sono vere e proprie “introduzioni” o “intonazioni” improvvisate, composte per il piacere di suonare a...

Paolo De Matthaeis - avatar Paolo De Matthaeis

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

Opinioni

Musei, Minoranze e Alternative Experts. Le istituzioni museali possono oggi bene…

Durante un simposio tenuto in ottobre da ABC Citta’ a Milano, si è ragionato su come sradicare dai musei i vecchi stereotipi culturali e sfruttare tali istituzioni e il loro...

Giulia Maria Wilkins - avatar Giulia Maria Wilkins

"Più libri più liberi". I miei cinque giorni nella “Nuvola della spera…

ROMA - I numeri di "Più libri più liberi" – la Fiera Nazionale della Piccola e Media editoria, organizzata dall'Associazione Italiana Editori (AIE) e ospitata dal Roma convention center - La Nuvola...

Letizia Ghidini - avatar Letizia Ghidini

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]