Sabato, 30 Ottobre 2010 22:21

Faccia da Riciclo. Il nuovo progetto editoriale in anteprima nazionale firmato Gruppo Fiori

Scritto da

BOLOGNA - Faccia da Riciclo - il nuovo progetto editoriale ideato dal Gruppo Fiori con la consulenza di Chialab, realizzato con gli ex allievi della Scuola Media Inferiore di Scrittura Emiliana diretta dallo scrittore Paolo Nori - verrà presentato durante il grande appuntamento internazionale di Ecomondo, la Fiera del Recupero di Materia ed Energia e dello Sviluppo Sostenibile che si svolge a Rimini dal 3 al 6 novembre 2010.


Giovedì 4 novembre alle ore 11.30 presso lo stand del Gruppo Fiori (Padiglione B1 – Stand 75) Paolo Nori leggerà alcuni brani tratti da Faccia da Riciclo, il volume che raccoglie le testimonianze raccolte durante il mese di agosto 2010 dagli ex allievi della Scuola Media Inferiore di Scrittura Emiliana.
Si tratta della trasposizione in forma scritta delle registrazioni che contengono le interviste fatte agli abitanti della zona di Bazzano, Crespellano e dintorni sul tema del riuso e del riciclo. Gli ex allievi di Nori hanno trascritto i racconti, seguendo la filosofia della Scuola, esattamente così come sono, senza interventi di editing, ma anzi, cercando di riprodurre il più fedelmente possibile l’intonazione del parlante, senza considerare le regole scolastiche della lingua scritta. Come afferma lo stesso Paolo Nori: “Si è cercato, in sintesi, di riprodurre delle voci, e si è arrivati a degli scritti che andrebbero forse letti più con le orecchie, che con gli occhi, così gli occhi si riposano e li si può usare per guardare le fotografie.” Infatti il progetto, è una raccolta di storie abbinate alle foto delle facce dei narratori, e mette al centro del volume le persone comuni, che praticano l'azione del riciclo, anche in senso lato, quotidianamente. E' per questo che, da mercoledì 3 a domenica 6 novembre, dalle 9.00 alle 18.00 lo stand del Gruppo Fiori ospiterà un set fotografico dove il fotografo bolognese Lorenzo Grandi - autore degli scatti pubblicati su Faccia da Riciclo - inviterà i visitatori, chiedendo loro di “metterci la faccia”, per sposare e condividere uno dei tanti concetti legati all'idea del riciclo proposti nel libro ed entrare così, a far parte del progetto. Coloro che vorranno essere immortalati con una frase-spot tratta dal libro, potranno farlo scegliendo una delle 12 sedie abbinate ai baloon contenenti altrettante frasi.

Migliaia di visitatori attraversano ogni anno lo stand del Gruppo Fiori e dopo sei anni di partecipazione a Ecomondo, si è oramai consolidato un pubblico di veri e propri collezionisti dei progetti proposti dal noto stabilimento bolognese.  Per questo gli scatti saranno riproposti sui mega schermi che costituiscono la galleria digitale dello stand e verranno raccolti all'interno del nuovo sito  HYPERLINK "http://www.gruppofiori.it/"www.gruppofiori.it, dove le immagini si potranno scaricare e condividere attraverso i social network per dare il via ad un tam tam propositivo sui comportamenti virtuosi che possono essere adottati per diventare dei consumatori consapevoli, non solo dal punto di vista materiale ma anche intellettuale.

Come spiegano nella prefazione Chiara, Federica e Tamara, le referenti dei progetti di comunicazione firmati Gruppo Fiori: “Riciclo, riuso, rivalorizzazione, ricordo, radici... Sono atteggiamenti, attitudini radicati nella nostra cultura aziendale. Eppure stentano di essere riconosciute, sommerse spesso da consumi e ritmi serrati. Queste “voci” raccolte e registrate durante il mese di agosto del 2010 dalla Scuola Elementare Emiliana di Scrittura nei pressi del nostro stabilimento, vogliono essere le testimonianze sonore di come nelle nostre vite l’idea del riciclo, in senso lato, sia praticato costantemente.” e aggiungono: “L’augurio è che da queste testimonianze, dove il riciclo vive nei sogni, nei desideri, nelle idee, nella memoria possa trasferirsi ai nostri comportamenti materiali.”


Il volume Faccia da Riciclo
verrà presentato in anteprima nazionale giovedì 4 novembre alle ore 11.30
Il set fotografico Faccia da Riciclo
sarà operativo da mercoledì 3 a sabato 6 novembre, dalle ore 09 alle ore 18
presso il Padiglione B1 – Stand 75
Quartiere Fieristico – via Emilia, 155 - 47900 Rimini

Per avere più informazioni è on line il nuovo sito del Gruppo Fiori:
HYPERLINK "http://www.gruppofiori.it/"www.gruppofiori.it

Per conoscere il lavoro di Beppe Chia e Alex Weste:
HYPERLINK "http://www.chialab.it/"www.chialab.it

Per saperne di più sulla XIV° Edizione di Ecomondo:
HYPERLINK "http://www.ecomondo.com/"www.ecomondo.com




Ufficio Stampa – Mariagrazia Canu
email:  HYPERLINK "mailto:Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo."Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
mobile: 340.6446013

Gruppo Fiori - Via Confortino, 29-31 Loc. Calcara – 40056 Crespellano (BO) Tel. +39 051 6500511, Fax +39 051 732319  HYPERLINK "mailto:Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo."Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

artemagazine.jpg

Opinioni

Juno, l’elefante col cancro curato con l’elettrochemioterapia

Luigi Aurisicchio, presidente di Vitares, ci racconta un’esperienza veramente particolare. Nel 2017 ha partecipato a una spedizione scientifica in California, allo zoo di El Paso, con lo scopo di curare...

Erika Salvatori - avatar Erika Salvatori

A Bari nasce il CRM, Centro Regionale del mare, l’eccellenza dei nuovi laborator…

Lunedì 7 ottobre l’inaugurazione alla presenza delle cariche istituzionali della Regione e della Città  

BARI -  

 L’Arpa, Agenzia Regionale per la Prevenzione e la Protezione Ambientale di Bari, si pone...

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]