MOSCA - Dopo 12 anni i russi iniziano a cambiare visione sulla situazione politica interna. Vladimir Putin, infatti, per la prima volta perde consensi. Ma non solo. I problemi economici, sociali e politici che affliggono il Paese sarebbero tutti da imputare all'ex funzionario del Kgb. Aleno questo è quanto pensa il 51% dei cittadini.

Published in Mondo

Il Consiglio presidenziale per i diritti umani russo critica aspramente la sentenza

Published in Mondo
Venerdì, 17 Agosto 2012 14:05

Russia. Condannate le Pussy Riot

ROMA - Si è concluso oggi il processo alle Pussy Riot, la punk band russa composta da  Maria Alyokhina, Nadezhda Tolokonnikova e Yekaterina Samutsevich.

Published in Mondo

ROMA - La tragedia di Sarah Scazzi, la quindicenne di Avetrana uccisa e gettata in un pozzo il 26 agosto scorso, non smette di alimentare un morboso circuito mediatico che, proprio in queste ore, vede l'entrata in scena di un ex tronista, nuova categoria antropologica targata Maria De Filippi.

Published in Società

Cerca nel sito

300X300-MICHELANGELO - artemagazine.jpg

LAB.jpg

ITC.jpg

Opinioni

La guerra infuria: il virus occupa Disneyland, il festival di Cannes, la sala Ne…

La guerra infuria: il virus occupa Disneyland, il festival di Cannes, la sala Nervi in Vaticano

Il Covis19 si sta impossessando di tutto, in tutto il mondo. Disneyland, tempio del divertimento, chiuso da tempo per evitare assembramenti, è diventato un “centro covid”, dove al posto dei...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Ricerca. Le cellule cancerose vanno in letargo per sfuggire alla chemioterapia

Ricerca. Le cellule cancerose vanno in letargo per sfuggire alla chemioterapia

Le cellule cancerose sarebbero in grado di proteggersi in una sorta di letergo, quando sono minacciati dal trattamento chemioterapico. E' quanto emerso in una ricerca apparsa sulla rivista scientifica Cell. 

Sara De Leonardis - avatar Sara De Leonardis

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]