ROMA - L’ipotesi avanzata dal Messaggero fa ripiombare l’Alitalia a quel fatidico 2008, quando i capitani coraggiosi s’impossessarono per una pipa di tabacco della ormai ex compagnia di bandiera. Pardon, chiaramente della parte “buona”, quella “cattiva” sappiamo bene che fine ha fatto e chi se l’à accollata sul groppone.

Published in Il punto

Ciolella, Usb: "se non s’interviene, l’epilogo rischia  di essere devastante"

Published in Lavoro

FIUMICINO - È terminato l'atteso Cda Alitalia convocato per discutere la trattativa con la compagnia emiratina Etihad. In questa fase l'amministratore delegato di Alitalia, Gabriele Del Torchio,  avrebbe illustrato al consiglio di amministrazione  lo stato delle relazioni con Etihad.  

Published in Economia

ROMA - Siamo ancora in alto mare sulla trattativa tra l'ex compagnia di bandiera e la Etihad. Oggi il CdA di Alitalia dovrebbe fare il punto della situazione tentando di concludere positivamente questa alleanza, la quale pesa inequivocabilmente sul destino del vettore italiano.

Published in Economia

ROMA - Nonostante la snervante attesa di oggi il nodo Alitalia-Etihad non si è affatto sciolto a seguito della presunta rottura dell'accordo ventilata da Il Messaggero. Da Alitalia non è arrivata nessuna conferma ufficiale e neppure nessuna smentita.

Published in Economia

ROMA - Ormai sembrava fatta. Il salvataggio di Alitalia attraverso l'alleanza della compagnia di Abu Dhabi  era alle porte. In ballo c'erano 500 milioni di euro pronti ad entrare nelle casse dell'ex compagnia di bandiera. Invece, come un fulmine a ciel sereno l'accordo con Ethiad sarebbe saltato. Almeno così scrive il Messaggero quest'oggi per cui in attesa di conferme il condizionale è d'obbligo.

Published in Economia

ROMA - Oggi la compagnia Meridiana ha  siglato una partnership commerciale con il gruppo Iag che  controlla British Airways-Iberia, attraverso cui i  viaggiatori di Meridiana accumuleranno i punti del programma  Avios di BA e Iberia.

Published in Economia

MELBOURNE - La Qantas Airways, la compagnia di bandiera australiana, è in crisi e ha deciso di tagliare le spese per 2 miliardi di dollari australiani nei prossimi 3 anni. Il vettore australiano ha registrato una perdita netta di 235 milioni in sei mesi e ha annunciato il taglio di ben 5.000 posti di lavoro.

Published in Mondo

ROMA - "2008 compagnia risanata, 2014 compagnia nel baratro, 6 anni di sacrifici , non può essere colpa nostra". Così inizia la lettera che un gruppo di lavoratori Alitalia ha inviato ai sindacati che, proprio in questi giorni stanno partecipando alla delicata  trattativa sul costo del lavoro e sui presunti esuberi.

Published in Società

ROMA - L'invasione araba è iniziata, così riportano ironicamente alcune fonti sindacali. La presenza dei tecnici della compagnia degli Emiri,  Etihad, è infatti già presente in tutti i settori Alitalia per monitorare l'andamento dell'ex compagnia di bandiera. Insomma, si sta probabilmente preparando il salto finale che permetterà ad Alitalia di acquisire il tanto agognato partner internazionale. 

Published in Economia

Cerca nel sito

300X300-MICHELANGELO - artemagazine.jpg

LAB.jpg

ITC.jpg

Opinioni

La guerra infuria: il virus occupa Disneyland, il festival di Cannes, la sala Ne…

La guerra infuria: il virus occupa Disneyland, il festival di Cannes, la sala Nervi in Vaticano

Il Covis19 si sta impossessando di tutto, in tutto il mondo. Disneyland, tempio del divertimento, chiuso da tempo per evitare assembramenti, è diventato un “centro covid”, dove al posto dei...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Ricerca. Le cellule cancerose vanno in letargo per sfuggire alla chemioterapia

Ricerca. Le cellule cancerose vanno in letargo per sfuggire alla chemioterapia

Le cellule cancerose sarebbero in grado di proteggersi in una sorta di letergo, quando sono minacciati dal trattamento chemioterapico. E' quanto emerso in una ricerca apparsa sulla rivista scientifica Cell. 

Sara De Leonardis - avatar Sara De Leonardis

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]