Sabato, 03 Giugno 2017 17:18

Legge elettorale. Atteso il voto: 780 emendamenti

Scritto da

ROMA  - Sono iniziati attorno alle 16 i lavori della commissione Affari costituzionali della Camera sulla nuova legge elettorale. In attesa che si inizia a votare i 780 tra emendamenti e subemendamenti presentati, il presidente Andrea Mazziotti annuncia un pacchetto di modifiche che fara' decadere diversi emendamenti.

Congelata la questione delle firme necessarie per presentare le liste. Il relatore Emanuele Fiano del Pd annuncia infatti: "Gli emendamenti che recano modifica del numero di sottoscrizioni per la presentazione di liste e candidature avranno da parte mia un accantonamento del parere perche' la questione venga rivista complessivamente". Le novita' riguardano la riduzione dei collegi uninominali da 303 a 232 alla Camera, le circoscrizioni che passano da 27 a 29, i candidati nei listini proporzionali potranno essere da 1 a 6. Con queste modifiche il modello diventa piu' proporzionale e quindi piu aderente al modello tedesco. I lavori con votazioni continueranno anche domani e se necessario lunedi', per arrivare in aula martedi'. 

Correlati

Cerca nel sito

300X300.jpg

Cultura

Opinioni

Non solo coaching: da dove nascono le nostre scelte?

Come scegliamo? Una domanda semplice, ma la risposta come sarà? Altrettanto semplice?

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

La pensione statale forse è moribonda ed anche la regola del 4 per cento non sta…

La previdenza pubblica, la pensione statale, il celebre primo pilastro della previdenza individuale, minaccia sempre più di crollare, non tanto per un fallimento del nostro Paese quanto per la spinta...

Amerigo Rivieccio - avatar Amerigo Rivieccio

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077