Lunedì, 12 Giugno 2017 08:21

Amministrative Palermo. Orlando per quinta volta sindaco di Palermo

Scritto da

PALERMO - Leoluca Orlando, stando agli exit poll e alle prime proiezioni, quando lo scrutinio è ancora in corsa, conquista il suo quinto mandato, non consecutivo, a sindaco di Palermo.

Il primo cittadino uscente è dato tra il 42% e il 44% dei consensi e nella città siciliana chi supera il 40% viene eletto.Orlando fa il suo ingresso a palazzo delle Aquile per la prima volta nel 1985 (quando fu consigliere comunale in quota Dc), e negli anni Ottanta si rende protagonista di quella che viene definita la 'primavera di Palermo', poi torna al Governo della città anche dal 1993 al 2000 e poi dal 2012. In campagna elettorale ha puntato essenzialmente su quanto fatto per la città e su quello che definisce il suo "civismo politico", non avendo un partito alle spalle. "In attesa di risultati certi, sembra evidente che la mia candidatura fra tutte le candidature delle grandi città italiane è quella che riporta il miglior risultato, il che costituisce la conferma del riconoscimento di un cambiamento che deve continuare dopo gli anni devastanti del governo di centro destra", ha commentato a caldo 'il professore'."La positività di questa esperienza e l'esigenza di non fermare il cambiamento sono stati confermati dalla mia proposta di civismo politico lontano da velleitarismi e da soffocanti logiche di apparato", ha insistito. A Palermo si registra una delle sconfitte più cocenti del M5S che puntava al ballottaggio con Ugo Forello che invece si ferma intorno al 18% e si fa scavalcare da Fabrizio Ferrandelli, ex candidato del centrosinistra nel 2012 ora sostenuto anche da Forza Italia, Udc e 'Cantiere Popolare' (intorno al 33%). I pentastellati hanno pagato lo scandalo delle firme false per le amministrative del 2012 e la successiva indagine della Procura e le accuse piovute su Forello per un audio di una conversazione del luglio 2016 relativo alla gestione dell'Associazione Addio Pizzo.Nel capoluogo siciliano ha votato il 52,6% degli elettori. Alle comunali del 2012 aveva votato il 63,19%.

Correlati

Cerca nel sito

300X300.jpg

Cultura

Opinioni

Il quarto livello delle mafie

Dopo il  fallito attentato dell’ Addaura del 21 giugno 1989, Giovanni Falcone affermò testualmente: "Ci troviamo di fronte a menti raffinatissime che tentano di orientare certe azioni della mafia. Esistono...

Vincenzo Musacchio - avatar Vincenzo Musacchio

Negli “Esercizi di memoria” scopriamo chi ispirò Montalbano a Camilleri e molto …

Pirandello era fascista o antifascista? Dipende dai punti di vista.  Quando, nel dicembre 1936 morì nella sua casa romana, le ceneri vennero raccolte in un’anfora greca e depositata al cimitero...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 393 5048930 Società editrice ARTNEWS srl, via dei Pastini 114, 00186 Roma P.IVA e C.F. 12082801007 tel 06.83800205 - fax 06.83800208