Mercoledì, 10 Gennaio 2018 22:20

I piccoli mammiferi: lo stato della ricerca in Italia - 3° Convegno Nazionale

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

Siena - si è concluso a Colle Val d’Elsa il “3° Convegno Nazionale sui Piccoli Mammiferi” organizzato dall’Associazione Teriologica Italiana – Gruppo specialistico Piccoli Mammiferi e dalla Fondazione Ethoikos.  

Molti i ricercatori e gli studiosi presenti con un’ampia rappresentanza di giovani. Quindici relatori e ventidue autori nella sessione poster hanno presentato lo stato attuale delle ricerche che hanno per oggetto i Roditori (istrici, nutrie, topi, ratti e arvicole), i Soricomorfi (toporagni, talpe) e gli Erinaceomorfi (ricci) in Italia. Tanti i temi trattati, tra questi: l’origine e la variabilità delle specie, gli effetti dei cambiamenti climatici, gli impatti e il controllo delle specie invasive e aliene, gli adattamenti delle specie agli ambienti alpini, l’uso dei suoni per comunicare. Durante il workshop dedicato alle check-list dei piccoli mammiferi presenti in Italia, sono stati presentati i dati relativi a tre nuove specie endemiche: lo scoiattolo nero calabrese, l’arvicola d’acqua italiana e l’arvicola dei Nebrodi. Tra i temi anche quello relativo alle informazioni obbligatorie da fornire ogni sei anni all’UE sullo stato di conservazione di alcune specie di piccoli mammiferi, d’interesse comunitario, in base alla Direttiva Habitat (92/43/CEE). Un bilancio decisamente positivo per il convegno, con nuovi dati e contributi per i progetti Atlante dei Mammiferi Italiani e Atlas of European Mammals.

Link utili

https://www.mammiferi.org/pubblicazioni/abstract-3-convegno-gpm/

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

labo.jpg

Cerca nel sito

IMG_4883.jpg

Cultura

Opinioni

C’è un’alternativa nel trattamento dei rifiuti di cui non parla nessuno

Si tratta della la gassificazione al plasma, ovvero “del plasma o assistita dal plasma”, che può essere utilizzata per convertire materiali contenenti carbonio in gas di sintesi per generare energia...

Luigi Campanella - avatar Luigi Campanella

Leggere i dati sull’economia. Perché un aumento della disoccupazione può essere …

I dati Istat sull’occupazione pubblicati oggi vanno letti e compresi con particolare attenzione. Nonostante un piccolo aumento dei disoccupati sono infatti dati leggermente positivi, è solo necessario approfondirne i contenuti. 

Amerigo Rivieccio - avatar Amerigo Rivieccio

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077