ITALIA
Bruna Alasia

Bruna Alasia

Giornalista e scrittrice

 “L’Umanità al bivio. I passi verso la Nazione Umana Universale” raccoglie il pensiero filosofico di Guillermo Sullings, convinto sostenitore di un processo d’integrazione tra i paesi, dove i popoli animati da sincero spirito di cooperazione costruiscano una società autenticamente democratica, libertaria, non violenta, in altre parole una Nazione Umana Universale. 

ROMA – La FE.I.C.O.M. - Federazione Italiana Comunicatori e Operatori Multimediali - con il patrocinio di: Ministero della Giustizia, RAI – Radiotelevisione Italiana e MSN (piattaforma di contenuti di Microsoft), ha organizzato un panel, moderato da Myrta Merlino, sul tema “La comunicazione multimediale tra web e social media: innovazione, rischi e nuove professioni”, svoltosi presso la Sala del Mappamondo della Camera dei Deputati.  

ROMA – Ogni domenica mattina alle ore 11.00, fino al 17 dicembre, il Teatro Quirino inaugura una stagione nuovissima che offre un intrattenimento concertistico di alto livello. 

Nel 2015 il direttore artistico dell’Opera di Parigi, Stéphane Lissner, si accinge a presentare la nuova stagione, quando improvvisamente uno sciopero dei lavoratori sconvolge i suoi piani. Anche questa importante istituzione, che per molti è solo un miraggio, ha risentito della crisi e i tagli alla forza lavoro sono stati numerosi, la competizione è più accesa e i protagonisti si avvicendano.

La tecnologia è nei fatti più evoluta del nostro cuore e della nostra psiche, ci illudiamo di avere molte cose sotto il nostro controllo ma i meandri dell’animo umano restano misteriosi: lo dimostrano Pascale Chapaux Morelli ed Eugenio Murrali nel saggio “Vincere le delusioni – Contromosse per superarle e non farsi avvelenare la vita”, edito da Feltrinelli.

ROMA (nostro inviato) "I Tonya" è un film biografico sulla pattinatrice olimpionica – la sola americana in grado di eseguire un’acrobazia difficilissima chiamata triple axel - Tonya Harding accusata, insieme all'ex marito, dell'aggressione alla rivale Nancy Kerrigan.

ROMA (nostro inviato) “Una questione privata”, tratto dal romanzo di Beppe Fenoglio, è un film dei fratelli Taviani scelto per il concorso ufficiale della festa di Roma. Il pubblico ha dimostrato di apprezzare, anche se qualche spettatore lamentava una certa lentezza.

ROMA – Uno dei primi film della festa del cinema di Roma ha una funzione catartica e educativa, anticorpo ai pericoli innescati oggi dall’odio assurdo verso l’immigrazione. La regista Katryn Bigelow e lo sceneggiatore Mark Boal, entrambi premi Oscar, bilanciando sapientemente l’aspetto del reportage alla narrativa, hanno creato a un lungometraggio che vuole ristabilire la verità su un episodio criminale, a sfondo razzista, della polizia di Detroit, evento che ha segnato vergognosamente la storia degli Stati Uniti. 

ROMA - Due ore senza intervallo, che fuggono in un soffio, riescono a tenere alta l’attenzione, avvincono, nonostante la tragedia di Euripide sia nota: riallestita da Daniele Salvo, al teatro Quirino è in scena la storica edizione di “MEDEA” diretta da Luca Ronconi nel 1996 e, di nuovo, è perfetto protagonista Franco Branciaroli che, proprio perché uomo, riesce a dare al mito della protagonista quel tanto in più di complessità, mistero, deformità, sì da restituire al personaggio tutta la forza e la stranezza minacciosa delle passioni insane.

ROMA (nostro inviato) - Parte oggi la festa del cinema di Roma con un programma molto ricco. Sono trentanove, tra film e documentari le pellicole della selezione ufficiale, dieci le anteprime mondiali, tre i film italiani, dodici gli incontri con personaggi di primo piano, senza contare le preaperture, i restauri, le retrospettive, gli omaggi.

Pagina 1 di 104

Cerca nel sito

300X300.jpg

Cultura

Opinioni

La Magia del Coaching e l’Expecto Patronum!

Facendo seguito ad una serie di considerazioni lette sulle riviste, fatte da alcuni personaggi del mondo dello spettacolo, indicative di tanta confusione sul contesto del coaching, colgo questa occasione come...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

Alda Merini. La straordinaria avventura del Bacchelli, un vitalizio meritato

 Alda Merini si è spenta, a settantotto anni, il primo novembre 2009. Ha avuto funerali di Stato con camera ardente in Duomo. La sua tomba è nel cimitero monumentale di...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077