Venerdì, 21 Luglio 2017 10:40

Contro il voto di scambio blitz nel cosentino

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

COSENZA - I carabinieri del comando provinciale di Cosenza stanno eseguendo un'ordinanza di custodia cautelare in carcere a carico di un consigliere comunale di maggioranza del Comune di Amantea e di un ex sindaco di Amantea, già consigliere regionale della Calabria, ritenuti responsabili di ''VOTO di scambio'' e tentata estorsione in concorso'' nonché, il consigliere comunale, anche di ''tentata violenza privata''.

Il prefetto di Napoli Carmela Pagano ha convocato i sindaci dei 13 Comuni del Parco nazionale del Vesuvio oggi alle ore 15. All'incontro parteciperanno anche i rappresentanti della Protezione civile della Regione Campania. Sul tavolo le questioni legate all'emergenza incendi sul Vesuvio. Alle 10.30 nella sede di zona Ama ''1 A'' Via Sannio 42 vengono presentati alla stampa alcuni nuovi itinerari di pulizia mirata per marciapiedi e aree pedonali. Intervengono la sindaca di Roma Virginia Raggi, l'assessora alla Sostenibilità ambientale Pinuccia Montanari, il presidente ed ad Ama Spa Lorenzo Bagnacani.

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Cerca nel sito

300X300.jpg

Festival di Cannes

Cannes 70. A sorpresa vince “The square”. Tutti i premiati

CANNES -  La giuria del  Festival Internazionale del Film di Cannes  presieduta da Pedro Almodovar e composta da Maren Ade, Jessica Chastain, Fan Bingbing, Agnès Jaoui, Park Chan-wood, Will Smith, Paolo Sorrentino, Gabriel...

Redazione - avatar Redazione

Cultura

Opinioni

Il quarto livello delle mafie

Dopo il  fallito attentato dell’ Addaura del 21 giugno 1989, Giovanni Falcone affermò testualmente: "Ci troviamo di fronte a menti raffinatissime che tentano di orientare certe azioni della mafia. Esistono...

Vincenzo Musacchio - avatar Vincenzo Musacchio

Negli “Esercizi di memoria” scopriamo chi ispirò Montalbano a Camilleri e molto …

Pirandello era fascista o antifascista? Dipende dai punti di vista.  Quando, nel dicembre 1936 morì nella sua casa romana, le ceneri vennero raccolte in un’anfora greca e depositata al cimitero...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 393 5048930 Società editrice ARTNEWS srl, via dei Pastini 114, 00186 Roma P.IVA e C.F. 12082801007 tel 06.83800205 - fax 06.83800208