Venerdì, 13 Febbraio 2015 13:58

Baby gang sgominata. Rapinavano coetanei e si vantavano su facebook

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

ROMA - "Abbiamo colpito un altro bamboccio".

Questa la frase che un gruppo di minorenni scriveva su facebook dopo aver postato la fotografia di uno smartphone, di un tablet o di un capo di abbigliamento appena rapinati a un coetaneo. Si tratta di una baby gang sgominata dagli agenti del commissariato Vescovio di Roma al termine di un'indagine durata tre mesi e partita dalla denuncia di una delle vittime, rapinata nel garage del centro commerciale Porta di Roma. Il 15enne era stato circondato dagli altri ragazzini che, armati di un coltello, l'avevano costretto a consegnare il telefono cellulare.

Gli investigatori, diretti da Fabrizio Sullo, sono riusciti ad individuare tutta la banda composta da due romani, un albanese, un asiatico e un bengalese, di eta' compresa fra i 15 e i 17 anni. Il bengalese, 17enne, era finito ai domiciliari gia' un mese fa mentre gli altri quattro sono stati arrestati la scorsa notte su richiesta della procura del tribunale dei minorenni di Roma e si trovano ora nell'istituto Virginia Agnelli.    

Il gruppo si incontrava in piazza di Spagna e poi andava alla ricerca di 'vittime' da rapinare nei centri commerciali, a Villa Borghese e nelle stazioni della metropolitana. Al momento secondo gli investigatori sono emerse una quindicina di rapine compiute negli ultimi due mesi ma non si esclude che i colpi possano essere molti di piu'. Si tratta di ragazzi figli di impiegati mentre in un caso il ragazzino appartiene a una famiglia gia' con problemi sociali.

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Cerca nel sito

300X300.jpg

Festival di Cannes

Cannes 70. A sorpresa vince “The square”. Tutti i premiati

CANNES -  La giuria del  Festival Internazionale del Film di Cannes  presieduta da Pedro Almodovar e composta da Maren Ade, Jessica Chastain, Fan Bingbing, Agnès Jaoui, Park Chan-wood, Will Smith, Paolo Sorrentino, Gabriel...

Redazione - avatar Redazione

Cultura

Opinioni

Lago di Bracciano, cronaca di una morte annunciata

BRACCIANO (RM) - Continua l’agonia del lago di Bracciano. Poche gocce di pioggia cadute fra martedì e mercoledì non hanno portato alcun beneficio al livello del lago in lenta ma...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Roma. “La grande monnezza”, decalogo di un degrado da Oscar

Paolo  Sorrentino non ce ne voglia, ma il titolo del suo fortunato film non poteva non diventare il punto di partenza di una serie di calembour che giocano sulla rima...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 393 5048930 Società editrice ARTNEWS srl, via dei Pastini 114, 00186 Roma P.IVA e C.F. 12082801007 tel 06.83800205 - fax 06.83800208