Lunedì, 14 Marzo 2016 10:22

Gdf: Sardegna, scoperti 321 evasori nel 2015

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

CAGLIARI - Sono stati 321, fra totali e paratotali, gli evasori fiscali scoperti l'anno scorso in Sardegna dalla Guardia di finanza, che ha conculso oltre 800 indagini di polizia giudiziaria in materia di evasione e frodi al fisco.

Dopo quasi 3mila fra ispezioni, verifiche e controlli, le Fiamme gialle hanno denunciati 225 persone per emissione di fatture per operazioni inesistenti, dichiarazioni fraudolente e occultamento di documenti contabili. Inoltre, sono stati individuati 250 lavoratori in nero o irregolari e sanzionati 89 datori di lavoro. Nei confronti dei responsabili di frodi fiscali sono state recuperate imposte evase per oltre 26 milioni di euro e avanzate proposte di sequestro per altri 29 milioni di euro. Altro settore su cui si e' concentrata l'attivita' dei finanzieri e' quello degli illeciti in materia di spesa pubblica e nella PA, oggetto di quasi 700 fra indagini di polizia giudiziaria e accertamenti su richiesta della Corte dei Conti o di iniziativa: sono state scoperte 96 persone che avevano percepito o richiesto indebitamente fondi pubblici, comunitari e nazionali per circa 139 milioni di euro. Altre 25 sono state denunciate per truffe agli enti previdenziali e al sistena sanitario, per un totale di oltre 113 milioni di euro. Su delega della Corte dei Conti sono stati rilevati danni erariali e sprechi per circa 56 milioni di euro. Per reati contro la pubblica amministrazione (dalla corruzione, alla concussione, dal peculato all'abuso d'ufficio, dalla turbativa d'asta alla frode nelle pubbliche forniture) la Guardia di finanzia ha denunciato 189 persone. Sul versante appalti pubblici, su un totale di oltre 64 milioni oggetto di verifica, sono state trovate assegnazioni irregolari per oltre 61 milioni di euro e denunciate 64 persone, 21 delle quali arrestate. Un capitolo a parte riguarda i "furbetti" del ticket: il 72% dei 278 casi controllati, per verificare se gli interessati avessero i requisiti per prestazioni sociali agevolate e l'esenzione, ha presentato irregolarita' per un danno allo Stato di circa 100mila euro.

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

labo.jpg

Cerca nel sito

WEB_300X300.jpg

Festival di Cannes

Cannes 71. Vademecum del festival

CANNES - Nel 2018 il festival di Cannes si svolge dall'8 al 19 Maggio e compie settantuno anni, tanto che molte testate per brevità lo definiscono anche Cannes71.  Cittadina del...

Bruna Alasia - avatar Bruna Alasia

Cultura

Opinioni

Surriscaldamento globale. L’oceanologo Furio Ruggiero : “I nostri discendenti si…

Checché ne dica il presidente americano Trump, che nega il fenomeno del surriscaldamento globale, la temperatura media della terra è in costante aumento, i ghiacciai si sciolgono, il livello degli...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Come difendersi dalle furbizie del mercato. Incontro con Massimiliano Dona, pres…

Le aziende fornitrici di servizi pubblici che mandano le bollette di pagamento ogni 28 giorni, inventandosi così il tredicesimo mese dell’anno, e di fatto aumentano le tariffe. Le compagnie telefoniche...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077