Martedì, 15 Novembre 2016 09:36

Roma. Scatta lo sciopero. Traffico in tilt, metro chiuse

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

ROMA - Metropolitane chiuse, a rischio bus e tram. Martedì nero a Roma per lo sciopero dei trasporti pubblici, indetto dai sindacati Orsa Tpl, Faisa Confail, Sul Ct, Utl e Usb.

Finita la fascia di garanzia, alle 8.30 è scattata la protesta dei lavoratori Atac. ''Ecco la situazione - comunica in una nota l'Agenzia per la mobilità di Roma - Metro A: chiusa; Metro B: chiusa; Metro C: chiusa; Roma-Lido: chiusa; Termini-Centocelle: chiusa; Roma-Civitacastellana-Viterbo: attiva con possibili riduzioni di corse; Bus e tram: possibili cancellazioni di corse o sospensioni di linee''. La prossima fascia di garanzia è prevista dalle 17 alle 20. 

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Cerca nel sito

300X300.jpg

Festival di Cannes

Cannes 70. A sorpresa vince “The square”. Tutti i premiati

CANNES -  La giuria del  Festival Internazionale del Film di Cannes  presieduta da Pedro Almodovar e composta da Maren Ade, Jessica Chastain, Fan Bingbing, Agnès Jaoui, Park Chan-wood, Will Smith, Paolo Sorrentino, Gabriel...

Redazione - avatar Redazione

Cultura

Opinioni

Lago di Bracciano, cronaca di una morte annunciata

BRACCIANO (RM) - Continua l’agonia del lago di Bracciano. Poche gocce di pioggia cadute fra martedì e mercoledì non hanno portato alcun beneficio al livello del lago in lenta ma...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Roma. “La grande monnezza”, decalogo di un degrado da Oscar

Paolo  Sorrentino non ce ne voglia, ma il titolo del suo fortunato film non poteva non diventare il punto di partenza di una serie di calembour che giocano sulla rima...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 393 5048930 Società editrice ARTNEWS srl, via dei Pastini 114, 00186 Roma P.IVA e C.F. 12082801007 tel 06.83800205 - fax 06.83800208