Giovedì, 09 Marzo 2017 16:27

Crolla ponte su A14: feriti sono 2 operai romeni

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

ANCONA -  Sono marito e moglie i due morti nel crollo di un ponte avvenuto fra Ancona e Loreto, all'altezza di Camerano, nell'ambito dei lavori di ampliamento a tre corsie dell'A14 dove si è verificato il cedimento di una struttura provvisoria posizionata a sostegno del cavalcavia, che era chiuso al traffico.

Le due vittime sono originarie della provincia di Ascoli Piceno, ma residenti nel teramano.  Due operai romeni della Delabech di 56 e 46 anni sono invece rimasti feriti. Entrambi sono precipitati da un'altezza di circa sei-sette metri: il piu' anziano si e' fratturato un polso e ricorda tutto quanto e' accaduto. L'altro invece apparentemente non avrebbe riportato fratture, ma non ricorda gli attimi dell'incidente. Entrambi sono stati trasportati al pronto soccorso dell'ospedale di Torrette ad Ancona, per essere sottoposti ad accertamenti. 

Le strutture tecniche della Condirezione Generale Nuove Opere di Autostrade per l'Italia "stanno acquisendo tutte le informazioni necessarie, che sono state prontamente richieste alla Delabech". L'A14 - comunica Viabilita' Italia - e' chiusa: istituite le uscite obbligatorie sulla S.S. 16 Adriatica in corrispondenza dei caselli di Ancona sud in direzione Bologna e di Loreto in direzione Bari. In uscita ai due caselli si registrano "circa 2 km di coda in aumento. A causa dei tempi non brevi di ripristino della circolazione si consiglia, per le lunghe percorrenze, da Bologna verso l'Abruzzo e la Puglia di percorrere la A14 fino a Cesena per poi prendere la E45 Cesena-Orte, immettersi in A1 poi in A24 direzione Teramo o A/25 direzione Bari. Per le percorrenze dal nord in direzione della Puglia si consiglia l'utilizzo della A1 fino a Napoli e della A16 Napoli-Bari. Percorsi inversi per la direzione sud-nord". 

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

labo.jpg

Cerca nel sito

Festival di Cannes

Cannes 71. Il cinema italiano a Cannes

CANNES - Cinque lungometraggi, due corti e diverse coproduzioni rappresenteranno quest’anno l’Italia sulla Croisette. In squadra due registe, Alice Rorhwacher in Concorso con Lazzaro Felice e Valeria Golino in Un Certain Regard con Euforia, a testimoniare che il...

Redazione - avatar Redazione

Cultura

Opinioni

Il corpo parla e può anche tradirci

Dal fondo della piazza non era possibile vedere bene la faccia di Mussolini affacciato al balcone di piazza Venezia durante le adunate oceaniche organizzate dal regime. Ma nei cinegiornali dell’epoca...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Così il cinema italiano ha raccontato l’Italia

Più di un  secolo di storia nazionale  in dodici indimenticabili  film  d’autore  Negli ultimi cento anni, il rapporto degli italiani con la politica, salvo lodevoli eccezioni come la guerra partigiana...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077