Giovedì, 16 Marzo 2017 11:36

Rapporto mafie. Appalti irregolari per 3,4 miliardi

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

ROMA - La Guardia di Finanza ha individuato appalti pubblici irregolari per 3,4 miliardi di euro, con la denuncia di 1.866 responsabili, 140 dei quali arrestati. Inoltre 2,6 miliardi di euro sono stati sequestrati alla criminalita' di stampo mafioso, oltre a 281 aziende sottratte alle 'cosche'.

E' quanto emerge dal Rapporto annuale 2016 nel quale si sottolinea come sia "sempre piu' intenso il coordinamento nella lotta all'evasione fiscale". Le Fiamme gialle hanno compiuto un milione di interventi di polizia economica e finanziaria in un anno di attivita'. Duemila i casi di frodi Iva individuati; 1663 quelli di evasione fiscale internazionale, con il sequestro di disponibilita' patrimoniali e finanziarie per 781 milioni di euro. Oltre 19.000 i lavoratori in 'nero' e irregolari scoperti. Ammontano a 180 milioni, infine, i prodotti illegali sequestrati poiche' contraffatti, piratati o pericolosi, per un valore superiore a 2,4 miliardi di euro.  

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Cerca nel sito

300X300.jpg

Festival di Cannes

Cannes 70. A sorpresa vince “The square”. Tutti i premiati

CANNES -  La giuria del  Festival Internazionale del Film di Cannes  presieduta da Pedro Almodovar e composta da Maren Ade, Jessica Chastain, Fan Bingbing, Agnès Jaoui, Park Chan-wood, Will Smith, Paolo Sorrentino, Gabriel...

Redazione - avatar Redazione

Cultura

Opinioni

Il quarto livello delle mafie

Dopo il  fallito attentato dell’ Addaura del 21 giugno 1989, Giovanni Falcone affermò testualmente: "Ci troviamo di fronte a menti raffinatissime che tentano di orientare certe azioni della mafia. Esistono...

Vincenzo Musacchio - avatar Vincenzo Musacchio

Negli “Esercizi di memoria” scopriamo chi ispirò Montalbano a Camilleri e molto …

Pirandello era fascista o antifascista? Dipende dai punti di vista.  Quando, nel dicembre 1936 morì nella sua casa romana, le ceneri vennero raccolte in un’anfora greca e depositata al cimitero...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 393 5048930 Società editrice ARTNEWS srl, via dei Pastini 114, 00186 Roma P.IVA e C.F. 12082801007 tel 06.83800205 - fax 06.83800208