Giovedì, 16 Marzo 2017 11:36

Rapporto mafie. Appalti irregolari per 3,4 miliardi

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

ROMA - La Guardia di Finanza ha individuato appalti pubblici irregolari per 3,4 miliardi di euro, con la denuncia di 1.866 responsabili, 140 dei quali arrestati. Inoltre 2,6 miliardi di euro sono stati sequestrati alla criminalita' di stampo mafioso, oltre a 281 aziende sottratte alle 'cosche'.

E' quanto emerge dal Rapporto annuale 2016 nel quale si sottolinea come sia "sempre piu' intenso il coordinamento nella lotta all'evasione fiscale". Le Fiamme gialle hanno compiuto un milione di interventi di polizia economica e finanziaria in un anno di attivita'. Duemila i casi di frodi Iva individuati; 1663 quelli di evasione fiscale internazionale, con il sequestro di disponibilita' patrimoniali e finanziarie per 781 milioni di euro. Oltre 19.000 i lavoratori in 'nero' e irregolari scoperti. Ammontano a 180 milioni, infine, i prodotti illegali sequestrati poiche' contraffatti, piratati o pericolosi, per un valore superiore a 2,4 miliardi di euro.  

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

labo.jpg

Cerca nel sito

WEB_300X300.jpg

Festival di Cannes

Cannes 71. Vademecum del festival

CANNES - Nel 2018 il festival di Cannes si svolge dall'8 al 19 Maggio e compie settantuno anni, tanto che molte testate per brevità lo definiscono anche Cannes71.  Cittadina del...

Bruna Alasia - avatar Bruna Alasia

Cultura

Opinioni

Un orto su Marte ci salverà

“Il mondo scientifico si sta preparando ad andare su Marte e in Italia si fa la guerra ai vaccini”. A dichiarare esplicitamente il paradosso è il responsabile del laboratorio di...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Restauro: intervenire sulla pietra rispettando le patine

E’ opportuno nelle nostre città ripulire ripetutamente le facciate dei palazzi ed i monumenti? La domanda sembrerebbe soggetta ad una ovvia risposta ma così non è. Ogni città ha un...

Luigi Campanella - avatar Luigi Campanella

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077