CRONACA
Domenica, 15 Gennaio 2017 13:05

Sala Umberto. “La Divina”. Recensione

ROMA – “La Divina”, satira della Commedia che vede il sommo poeta doverla riscrivere perché ha saputo che Papa Ratzinger ha annunciato al mondo che il purgatorio non esiste più, inizia con una battuta delicata e pertinente:  ovvero con un Dante (Alessandro Fullin) un po’ annoiato di Firenze che  decide di farsi un “girone”. Prosegue poi volando su analoghe freddure  leggiadre, capaci di far ridere e applaudire, sino alla fine.

Published in Cinema & Teatro

PESCASSEROLI - Oggi si celebra la Giornata Internazionale del Migrante e del Rifugiato. In questa occasione ci sembra bello far conoscere la riflessione che ci ha affidato un ragazzo camerunense di 27 anni, Narcisse, ospitato presso il Centro di Accoglienza “Lo Scoiattolo”, a Pescasseroli. Lo abbiamo conosciuto in un pomeriggio di settembre, insieme agli altri ragazzi della struttura. 

Published in Il punto

labo.jpg

Cerca nel sito

Festival di Cannes

Cannes 71. In giuria prevalgono le Marianne

Al pubblico che si appassiona ai film in concorso non importa molto della giuria che li sceglie, ma è significativo che quest’anno al festival del cinema di Cannes, che si...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Cultura

Opinioni

Il corpo parla e può anche tradirci

Dal fondo della piazza non era possibile vedere bene la faccia di Mussolini affacciato al balcone di piazza Venezia durante le adunate oceaniche organizzate dal regime. Ma nei cinegiornali dell’epoca...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Così il cinema italiano ha raccontato l’Italia

Più di un  secolo di storia nazionale  in dodici indimenticabili  film  d’autore  Negli ultimi cento anni, il rapporto degli italiani con la politica, salvo lodevoli eccezioni come la guerra partigiana...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077