Menu
Serve ancora ricordare e celebrare il 25 aprile?

Serve ancora ricordare e celebrare il 25 aprile?

ROMA - Ogni anno torna la stessa domanda, qualcuno la...

Jobs Act: ecco chi ha trovato lavoro

Jobs Act: ecco chi ha trovato lavoro

Con l’avvento del jobs act gli impiegati, le segretarie, i...

Girovago e Rondella e il teatro mobile … da non perdere

Girovago e Rondella e il teatro mobile … da non perdere

Improvvisamente un autobus parcheggia nella piazza principale (e pedonale) di...

Fermiamo i signori della guerra

Fermiamo i signori della guerra

Trovo vergognosa l’indifferenza con cui noi assistiamo a una ‘guerra...

Gelato Festival Europa  parte alla conquista dell'Europa

Gelato Festival Europa parte alla conquista dell'Europa

Compie otto anni la prima manifestazione itinerante del gelato artigianale...

Corea del nord agli Usa: vi cancelleremo da cartina geografica

Corea del nord agli Usa: vi cancelleremo da cartina geografica

PYONGYANG - Un sito ufficiale nordcoreano ha avvertito gli Stati...

Elezioni Francia, Macron e Le Pen al ballottaggio

Elezioni Francia, Macron e Le Pen al ballottaggio

PARIGI - I risultati definitivi del primo turno delle presidenziali...

Sala Umberto. “Uno nessuno centomila”e un grande Enrico Lo Verso

Sala Umberto. “Uno nessuno centomila”e un grande Enrico Lo Verso

ROMA – “Uno nessuno centomila” è l’ultimo romanzo di Luigi...

Mattarella con Amnesty a difesa dei diritti umani

Mattarella con Amnesty a difesa dei diritti umani

ROMA - Il rispetto e la promozione dei diritti umani...

Francia. 47 milioni al voto per le presidenziali

Francia. 47 milioni al voto per le presidenziali

PARIGI - Urne aperte per 47 milioni di cittadini francesi,...

Prev Next

Pakistan. La giornalista scomparsa da un anno indagava sulle sparizioni

Pakistan. La giornalista scomparsa da un anno indagava sulle sparizioni

ROMA - Si è celebrato in tutto il mondo la Giornata internazionale degli scomparsi: una celebrazione piena di dolore nei paesi in cui la vergognosa pratica delle sparizioni forzate è ancora tragicamente attuale. 

Uno di questi è il Pakistan. Qui, nella città di Lahore, il 19 agosto 2015, la 24enne giornalista Zeenat Shahzadi è stata rapita da un gruppo di uomini armati, mentre si stava recando al lavoro. Secondo le organizzazioni pachistane per i diritti umani, si tratta della prima operatrice dell’informazione desaparecidaZeenat Shahzadi scriveva per i quotidiani Nai Khabar e Metro News.

Cinque giorni dopo, il 24 agosto, Zeenat Shahzadi avrebbe dovuto testimoniare su un’altra sparizione forzata, quella del cittadino indiano Hamid Ansari, su cui stava svolgendo un’inchiesta giornalistica. Su quell’inchiesta, era stata recentemente interrogata per quattro ore dai servizi di sicurezza. Quell’inchiesta, purtroppo mai terminata, ha comunque contribuito a rintracciare Hamid Ansari in un carcere di Peshawar, dove sta scontando una condanna a tre anni per “spionaggio” e “ingresso illegale” nel paese.

In Pakistan nell’ultimo decennio le sparizioni forzate risultano in forte aumento. La Commissione d’inchiesta istituita dal governo si è occupata di oltre 3000 casi, 1417 dei quali – compreso quello di Zeenat Shahzadi – sono ancora irrisolti. Non si è ancora individuata alcuna persona sospettata di aver preso parte al suo rapimento. Saddam, il fratello minore di Zeenat Shahzadi, si è tolto la vita sei mesi fa. Secondo la madre, non riusciva più a sopportare l’assenza di sua sorella e la completa mancanza di notizie sulla sua sorte.

Torna in alto
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin 
Redazione +39 393 5048930 
Società editrice ARTNEWS srl, via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007
tel 06.83800205 - fax 06.83800208