ITALIA

Società (4030)

“Per evitare nuove crisi idriche non servono nuovi invasi ma occorre diminuire le pressioni antropiche sui nostri fiumi”  

Lunedì, 14 Agosto 2017 14:10

Gli incendi colpiscono anche la natura protetta

Scritto da

I dati di Legambiente con la mappatura delle aree colpite dalle fiamme. Nel 2017 in Italia quasi un terzo dell’intera superficie percorsa dal fuoco ha interessato aree di valore naturalistico e incluse nella rete Natura 2000 sempre più nel mirino di ecomafiosi e piromani. Sono 24mila gli ettari di Zone di Protezione Speciale per tutelare l'avifauna andate in fumo, 22mila quelli dei Siti di importanza comunitaria e 21mila gli ettari bruciati di parchi e aree protette

ROMA  – Chi crede che la zoologia sia una scienza della quale si conosca tutto o quasi è in errore. In realtà anche continenti molto studiati come l’Africa riservano spesso sorprese agli appassionati di natura e agli specialisti.  

Martedì, 01 Agosto 2017 13:01

Lo scoutismo e il valore della solidarietà

Scritto da

Centodieci anni esatti da quel 1° agosto del 1907 in cui il generale inglese Robert Baden-Powell convocò sull'isola di Brownsea il primo campo scout, portando con sé ventuno ragazzi provenienti da ceti sociali diversi. 

Giovedì, 27 Luglio 2017 19:42

A passi di biodiversità

Scritto da

Nell’ambito della mostra promossa dal Ministero dell’Ambiente un’area dedicata al Parco Nazionale dell’Appennino Lucano per far conoscere le bellezze naturalistiche del territorio

Il dott. Antonio Rutigliano, specialista in immunoematologia, per anni primario presso la ASL di Brindisi, dal 1999 ad oggi ozonoterapeuta SIOOT, dopo aver testato in laboratorio i vantaggi della miscela di O2O3, ne ha comprovato gli effetti immunomodulante ed emoreologico.

Mercoledì, 26 Luglio 2017 10:40

Gli incendi costano al Paese 10mila euro a ettaro

Scritto da

Un terzo dell’intera superficie nazionale è oggi a rischio incendio, a causa dell’incuria e dell’abbandono che favoriscono l’estendersi del fuoco e l’azione dei piromani, con un costo per la collettività di ben 10mila euro ad ettaro.

La dott.ssa Margherita Gatti è un medico chirurgo specializzato in Medicina Nucleare, per una decina di anni ha lavorato presso l’Istituto Oncologico Europeo (IEO) e presso il Centro Diagnostico Italiano (CDI). Dopo aver conseguito il master di ozonoterapia all’Università di Pavia e altri corsi monotematici in medicina estetica, si è specializzata in Ossigeno Ozono Terapia.

Lunedì, 17 Luglio 2017 11:19

Incendi. Boschi abbandonati, piromani in azione

Scritto da

Luglio bollente in Italia dove le temperature minime che sono risultate superiori di 2,6 gradi la media di riferimento mentre le precipitazioni sono risultate in calo del 60 % aggravando una crisi idrica di portata storica a livello nazionale con siccità e diffusione degli incendi.

Le persone che rischiano la vita attraversando prima il deserto e poi il Mediterraneo, di fronte a una crisi di acqua e di conseguente siccità che ha colpito più di venti milioni di persone tra Etiopia, Somalia, Niger,Nigeria e altri paesi africani noi li chiamiamo, a cominciare dal segretario del maggior partito rappresentato all’interno del centro-sinistra, non della destra ben si intenda, migranti economici. 

Dipartimento di Filosofia, Scienze Sociali, Umane e della Formazione BANDO DI AMMISSIONE al Premio “Vilfredo Pareto per la sociologia” in: “Public speaking and methodological rigour in Sociology” 

Martedì, 11 Luglio 2017 13:24

Ozonoterapia: guarisce Herpes Zoster in sei sedute

Scritto da

Il dott. Marco Spreafico, medico chirurgo specializzato in biologia clinica, è primario della Casa di Cura “Beato Luigi Talamoni”a Lecco, dove è responsabile del Centro Tao per le terapie antitrombotiche, ozonoterapeuta da 30 anni in diversi poliambulatori privati tra Lecco, Como e la Brianza. Componente del direttivo SIOOT, la Società Scientifica di Ossigeno Ozono Terapia e docente presso il Master di II livello in Ossigeno Ozono Terapia presso l’Università di Pavia.

Giovedì, 06 Luglio 2017 10:56

Cambia il clima, aumentano gli incendi

Scritto da

Ricercatori dell’Igg-Cnr, in collaborazione con Università di Barcellona, di Lisbona e Università della California a Irvine dimostrano il nesso tra siccità e aumento delle superfici coinvolte dagli incendi boschivi e prevedono per i prossimi anni un incremento, soprattutto nelle zone a Nord dell’Europa mediterranea. I risultati sono pubblicati su Scientific Reports 

Pagina 1 di 238

Cerca nel sito

300X300.jpg

Cultura

Opinioni

Bracciano, un lago di bugie

Ferragosto è passato e il “caso Bracciano” è fermo li. La pioggia non arriva, l’Acea continua a mungere acqua dal lago, le autorità preposte si producono nell’antica pratica  dello scaricabarile...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Strage di cristiani: è allarme

L’ultimo caso risale a pochi giorni fa: il 9 agosto almeno cinquanta tra donne, uomini, bambini e anziani di religione cristiana sono stati sgozzati a Gambo, un villaggio a 50...

C.Alessandro Mauceri - avatar C.Alessandro Mauceri

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 393 5048930 Società editrice ARTNEWS srl, via dei Pastini 114, 00186 Roma P.IVA e C.F. 12082801007 tel 06.83800205 - fax 06.83800208