Domenica, 05 Giugno 2011 19:16

Referendum. A Napoli iniziativa originale dei Verdi. Se voti acquisti con sconto

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

NAPOLI - Napoli regno della creatività. Anche in tema di Referendum nel capoluogo campano non si fanno mancare quel tocco di genialità partenopea. Infatti, numerosi esercenti napoletani hanno pensato di applicare un super sconto a chi, portando la tessera elettorale timbrata, dimostrerà di aver votato ai referendum.

È l'iniziativa dei Verdi di Napoli che proprio in queste ore si stanno assicurando l'adesione di ristoranti, pizzerie, caffetterie, parchi giochi, negozi di gadget e addirittura lidi balneari. "Dobbiamo adoperare qualsiasi mezzo lecito per ottenere il raggiungimento del quorum - spiega il commissario regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli assieme al consigliere municipale Marco Gaudini dei comitati referendari -.  Abbiamo avuto già la disponibilità di numerosi esercenti i quali offriranno ai napoletani che presenteranno alla cassa la settimana successiva al voto con i certificati elettorali timbrati omaggi e sconti". Gli organizzatori dell'iniziativa spiegano che ogni esercente, la cui lista sarà presente da martedì sul sito www.verdicampania.it, praticherà diversi tipi sconti che vanno da un ingresso gratuito ai lidi balneari per ogni due persone 'votantì a classico prendi tre/paghi due praticato da alcune pizzerie. "L'iniziativa - conclude Borrelli - è secondo noi un modo intelligente per invogliare gli indecisi al voto senza chiaramente voler sapere quali sono state le loro risposte ai quesiti referendari".

Read 7519 times

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Cerca nel sito

300X300.jpg

Opinioni

Il quarto livello delle mafie

Dopo il  fallito attentato dell’ Addaura del 21 giugno 1989, Giovanni Falcone affermò testualmente: "Ci troviamo di fronte a menti raffinatissime che tentano di orientare certe azioni della mafia. Esistono...

Vincenzo Musacchio - avatar Vincenzo Musacchio

Negli “Esercizi di memoria” scopriamo chi ispirò Montalbano a Camilleri e molto …

Pirandello era fascista o antifascista? Dipende dai punti di vista.  Quando, nel dicembre 1936 morì nella sua casa romana, le ceneri vennero raccolte in un’anfora greca e depositata al cimitero...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 393 5048930 Società editrice ARTNEWS srl, via dei Pastini 114, 00186 Roma P.IVA e C.F. 12082801007 tel 06.83800205 - fax 06.83800208