Sabato, 11 Marzo 2017 10:53

Allarme Onu, il mondo verso una catastrofe umanitaria

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

NEW YORK. - Il mondo vive la peggiore crisi umanitaria dal 1945, una crisi per carestia che mette a rischio circa 20 milioni di persone. L'allarme e' dell'Onu che ha lanciato un appello per evitare "una catastrofe". "Siamo in un momento critico della storia.

Gia' all'inizio dell'anno stiamo affrontando la peggiore crisi umniataria dalla creazione delle Nazioni Unite", ha detto al consiglio di Sicurezza del Palazzo di Vetro il responsabile umanitario dell'organizzazione, Stephen O'Brien. A questa situazione si somma ora una possibile carestiain quattro Paesi, Sudan del Sud, Somalia, Yemen e il nord-est della Nigeria. A febbraio l'Onu aveva allertato che circa 20 milioni di persone di queste nazioni sono in una situazione di carestia o di rischio attendibile di finire in una situazione critica nei prossimi sei mesi. L'Onu utilizza il termine carestia solo quando in una zona si registrano determinati livelli di mortalita', denutrizione e fame, situazioni estreme e molto poco abituali, con appena una decina di casi negli ultimi trent'anni. "Senza uno sforzo globale collettivo e coordinato, la gente semplicemente morita' di fame", ha aggiunto O'Brien, che ha informato il Consiglio delle sue recenti visite in Yemen, Sudan del Sud e Somalia per valutare la situazione umanitaria. il responsabile delle Nazioni Unite ha aggiunto che' e' necessaria una "iniezione immediata di fondi" per affrontare le necessita' in questi tre Paesi e nel nord-est della Nigeria: "Abbiamo bisogno di 4,4 miliardi di dollari entro luglio e questo e' una costo dettagliato, non una cifra da negoziare". 

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

labo.jpg

Cerca nel sito

WEB_300X300.jpg

Festival di Cannes

Cannes 71. Cate Blachett: “Quale Presidente di giuria non posso che sentirmi umi…

CANNES - L’attrice australiana Cate Blanchett presiederà la 71ma edizione del festival di Cannes che cadrà nel maggio 2018. “Torno a Cannes dopo anni come attrice e produttrice, per le...

Redazione - avatar Redazione

Cultura

Opinioni

Morire come un insetto

La vita media nei paesi sviluppati si è allungata. Per quelli che vivono in Europa o negli Stati Uniti d’America o in Giappone, raggiungere la terza età e oltre è...

C.Alessandro Mauceri - avatar C.Alessandro Mauceri

Storia: Cinquant’anni fa l’offensiva del Tet

Nel gennaio del 1968 con l’attacco comunista al sud gli Usa capirono che la guerra in Vietnam non poteva essere vinta. “Il Vietnam è ancora dentro di noi. Ha creato dei...

Alessandro Ceccarelli - avatar Alessandro Ceccarelli

Passione animale

Stop al santuario per la riproduzione delle balene nell'Oceano Atlantico

Il Giappone vince ancora e il summit mondiale in Slovenia vota “no”. «È un’enorme delusione - spiega Kitty  Block di Humane Society International - hanno vinto nuovamente quelle nazioni con un...

Maria Grazia Filippi - avatar Maria Grazia Filippi

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077