Il Giappone vince ancora e il summit mondiale in Slovenia vota “no”. «È un’enorme delusione - spiega Kitty  Block di Humane Society International - hanno vinto nuovamente quelle nazioni con un interesse a continuare ad uccidere le balene a scopi di lucro»

Published in Passione Animale

ROMA – Stenta a prendere piede l’applicazione della nuova normativa europea sull’etichettatura che deve accompagnare la vendita di pesce fresco. Lo dimostra un video realizzato da Greenpeace con telecamere nascoste in alcuni banchi ittici di Roma. 

Published in Società
Sabato, 17 Settembre 2016 14:10

Nel Tirreno scatta il femro pesca

ROMA - Stop al pesce fresco a tavola per l’avvio del fermo pesca che porta al blocco delle attività della flotta da pesca lungo lo Ionio, il Tirreno e il mar Ligure, da Brindisi ad Imperia per 30 giorni consecutivi, fino al 16 ottobre. A darne notizia è Coldiretti Impresapesca.

Published in Società

ROMA - La pesca nel Mar Tirreno sarà sospesa per fermo biologico dal 17 settembre al 16 ottobre.

Published in Società

Greenpeace blocca uno stabilimento in Francia

Published in Società

ROMA – Greenpeace rende noto che la sua nave Esperanza ha raggiunto l’Oceano Indiano dove è impegnata in una spedizione pacifica per fermare le pratiche di pesca insostenibili di Thai Union, il colosso mondiale del tonno in scatola, proprietario anche del marchio italiano Mareblu.

Published in Società
Mercoledì, 30 Marzo 2016 10:31

Giappone killer. Uccise 200 balene incinte

SYDNEY - Nella stagione estiva appena conclusa di caccia 'scientifica' alle balene nei mari antartici, le baleniere giapponesi hanno riportato in patria la 'quota' di 333 balenottere minori uccise, di cui circa 200 incinte.

Published in Società

PALERMO - I finanzieri della Compagnia di Termini Imerese, in provincia di Palermo, hanno ispezionato un furgone frigo, al cui interno sono stati trovati 518 kg di bianchetto di sarda, meglio noto come "neonata", la cui vendita avrebbe fruttato circa 15mila euro.

Published in Enogastronomia

ROMA - Continuano gli scontri tra i Italia e Francia riguardanti i confini territoriali. Nei mesi scorsi a finire sui giornali fu la disputa per il possesso del valico di frontiera in prossimità dell’accesso al ghiacciaio del Gigante dal rifugio Torino. Ora la lite si è spostata in mare. 

Published in Il punto

VENEZIA - Vongole e molluschi pescati e commercializzati illegalmente. La guardia di finanza di Venezia oggi ha dato il via a una imponente operazione contro il commercio abusivo di vongole denominata 'Laguna reset'.

Published in Cronaca
Pagina 1 di 2

Cerca nel sito

300X300.jpg

Opinioni

Il quarto livello delle mafie

Dopo il  fallito attentato dell’ Addaura del 21 giugno 1989, Giovanni Falcone affermò testualmente: "Ci troviamo di fronte a menti raffinatissime che tentano di orientare certe azioni della mafia. Esistono...

Vincenzo Musacchio - avatar Vincenzo Musacchio

Negli “Esercizi di memoria” scopriamo chi ispirò Montalbano a Camilleri e molto …

Pirandello era fascista o antifascista? Dipende dai punti di vista.  Quando, nel dicembre 1936 morì nella sua casa romana, le ceneri vennero raccolte in un’anfora greca e depositata al cimitero...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 393 5048930 Società editrice ARTNEWS srl, via dei Pastini 114, 00186 Roma P.IVA e C.F. 12082801007 tel 06.83800205 - fax 06.83800208