Martedì, 29 Novembre 2016 10:08

Cultura, emozione, esperienza. Canon sbarca a Catania con Eos 5 Tour

Scritto da

Dopo il successo di Milano e Roma, Canon Eos 5 tour arriva a Catania. Appuntamento sabato 3 dicembre dalle 10 alle 20 negli spazi di Sal Borgo Creativo in via Indaco 3.  Ingresso libero e gratuito per vivere la propria passione e festeggiare i primi dieci anni di successi della Canon Eos 5D, che ha rivoluzionato il mondo della fotografia, del video e del cinema. 

Il grande evento ne racchiude contemporaneamente tre: cultura, emozione, esperienza.

Nella sezione cultura, al ritmo di un seminario all’ora, si potranno ascoltare i grandi fotografi che raccontano i retroscena delle loro foto più belle e svelano i segreti della tecnica fotografica. In contemporanea grazie ai proiettori Canon ad alta definizione sarà trasmesso un video che racchiude le oltre 2000 immagini del contest fotografico Canon con le storie degli appassionati. Si avrà l’impressione di vivere dall’interno le emozioni che ciascuna fotografica esprime (sezione emozione). Al tempo stesso sarà anche possibile provare gli ultimi modelli di macchine fotografiche e obiettivi Canon su un set fotografico vero con le fotomodelle (nella sezione esperienza). 

Protagoniste assolute i gioielli di famiglia più ambiti: la Canon Eos 5D Mark IV e la Canon 5 Mirrorless.

Ogni visitatore inoltre potrà chiedere l’aiuto di tecnici specializzati e usufruire gratuitamente del servizio di Check & Clean per le proprie macchine fotografiche Canon EOS (previa registrazione sul sito, sino ad esaurimento posti). Infine non mancherà l’occasione di scoprire i servizi Canon quali irista, HD Book e Academy in un’intera area dedicata.

Spiega Massimiliano Ceravolo, Professional Imaging and Marketing Consumer Director di Canon Italia: “L’immagine è un linguaggio universale, capace di coinvolgere, appassionare, intrattenere e far rivivere ricordi. Anno dopo anno Canon ha intensificato il suo impegno in ricerca e sviluppo per garantire a professionisti e amanti della fotografia e del videomaking le migliori tecnologie dedicate al mondo dell’imaging. Con Eos 5 Tour celebriamo il “cult” delle fotocamere digitali, la reflex più desiderata dal pubblico Canon. Percorreremo il nostro Paese da nord a sud con la volontà di  offrire un’esperienza unica a tutti coloro, che come noi, amano la fotografia. Da chi ne ha fatto un lavoro a coloro che vivono intensamente una passione. ” 

Canon premia la creatività dei giovani 

Intanto a Roma il 19 novembre scorso, nella seconda tappa di Canon Eos 5 Tour, si sono svolte le premiazioni dei giovani che hanno partecipato al concorso Canon la grande occasione   in partenariato con www.tuttodigitale.it. 

Ritmo creatività fantasia. Ore e ore di riprese, centinaia di location sintetizzate in pochissimi secondi.  I giovani tra aspiranti registi, fotografi, cameraman hanno dato il meglio di sé utilizzando attrezzatura Canon ad altissima precisione. Il primo posto assoluto, se l’è aggiudicato l’Università per gli stranieri di Perugia con un video attraverso il quale sono stati promossi gastronomia, arte e cultura tutta italiana per invogliare gli stranieri a compiere i propri studi nello Stivale.

Per la sezione VIDEO CLIP musicali il premio è andato alla classe del Master di Cinematografia della Scuola romana di fotografia e cinema che ha realizzato il video-clip della band Helen Dryden “Pay the Man Back in His Coin”.

Per la sezione fiction premiati gli alunni di IPS Albe Steiner di Torino con il video “La scuola è un effetto speciale” .

Ai premiati delle singole sezioni in regalo la videocamera CANON XC10 4k, la rivoluzionaria videocamera compatta pensata per i videomaker e gli appassionati.

Correlati

Cerca nel sito

300X300.jpg

Opinioni

Il quarto livello delle mafie

Dopo il  fallito attentato dell’ Addaura del 21 giugno 1989, Giovanni Falcone affermò testualmente: "Ci troviamo di fronte a menti raffinatissime che tentano di orientare certe azioni della mafia. Esistono...

Vincenzo Musacchio - avatar Vincenzo Musacchio

Negli “Esercizi di memoria” scopriamo chi ispirò Montalbano a Camilleri e molto …

Pirandello era fascista o antifascista? Dipende dai punti di vista.  Quando, nel dicembre 1936 morì nella sua casa romana, le ceneri vennero raccolte in un’anfora greca e depositata al cimitero...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Passione animale

Stop al santuario per la riproduzione delle balene nell'Oceano Atlantico

Il Giappone vince ancora e il summit mondiale in Slovenia vota “no”. «È un’enorme delusione - spiega Kitty  Block di Humane Society International - hanno vinto nuovamente quelle nazioni con un...

Maria Grazia Filippi - avatar Maria Grazia Filippi

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 393 5048930 Società editrice ARTNEWS srl, via dei Pastini 114, 00186 Roma P.IVA e C.F. 12082801007 tel 06.83800205 - fax 06.83800208