Giovedì, 26 Aprile 2012 20:23

In Afghanistan si ricorda il sergente maggiore Michele Silvestri

Scritto da

KABUL - "In occasione del trigesimo dalla scomparsa del Sergente Maggiore Michele Silvestri, caduto a seguito di un attacco perpetrato  contro la FOB ICE, nel distretto del Gulistan, è stata celebrata una funzione religiosa in sua memoria, presso la stessa FOB." E' quanto fa sapere il Regional Command West di stanza in Afghanistan.

"Sentita e commossa la partecipazione del personale della Task Force South East, su base 1° reggimento bersaglieri, presso cui SILVESTRI, comandante di squadra ACRT ( Advanced Combat Reconnaissance Team-Engineer), era distaccato ed operava garantendo la ricognizione degli itinerari ad alta presenza di IED (Improvised Explosive Device), ordigni esplosivi improvvisati."

Correlati

Cerca nel sito

300X300-MICHELANGELO - artemagazine.jpg

LAB.jpg

ITC.jpg

Opinioni

La guerra infuria: il virus occupa Disneyland, il festival di Cannes, la sala Ne…

La guerra infuria: il virus occupa Disneyland, il festival di Cannes, la sala Nervi in Vaticano

Il Covis19 si sta impossessando di tutto, in tutto il mondo. Disneyland, tempio del divertimento, chiuso da tempo per evitare assembramenti, è diventato un “centro covid”, dove al posto dei...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Ricerca. Le cellule cancerose vanno in letargo per sfuggire alla chemioterapia

Ricerca. Le cellule cancerose vanno in letargo per sfuggire alla chemioterapia

Le cellule cancerose sarebbero in grado di proteggersi in una sorta di letergo, quando sono minacciati dal trattamento chemioterapico. E' quanto emerso in una ricerca apparsa sulla rivista scientifica Cell. 

Sara De Leonardis - avatar Sara De Leonardis

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]