Venerdì, 01 Giugno 2012 11:58

Usa. Uccide il compagno di stanza e ne mangia il cuore

Scritto da

Washington - Macabro omicidio nel Maryland. Uno studente americano ha confessato alla polizia di Baltimora di aver ucciso il suo compagno di stanza, di averne fatto a pezzi il cadavere e di aver mangiato parte del cervello e il cuore della vittima.

Stando a quanto riportato dal Baltimore Sun, Kinyua Alexander, un nero di 21 anni studente alla Morgan State University di Baltimore, è stato arrestato martedì dopo la scoperta nella sua casa di Harford County, da parte del fratello, di testa e mani di un uomo.

La vittima, Kujoe Bonsafo Agyei-Kodie, 37 anni, era scomparso dal venerdì precedente. Lo studente, che ha fatto la sua macabra confessione ieri sera, è accusato di omicidio, ma non si riescono ancora a comprendere le ragioni del folle gesto. Il delitto potrebbe essere dovuto in seguito ad un nuovo tipo di droga sintetica che l'uomo avrebbe consumato, ha detto la polizia.

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

A Bari nasce il CRM, Centro Regionale del mare, l’eccellenza dei nuovi laborator…

Lunedì 7 ottobre l’inaugurazione alla presenza delle cariche istituzionali della Regione e della Città  

BARI -  

 L’Arpa, Agenzia Regionale per la Prevenzione e la Protezione Ambientale di Bari, si pone...

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Prima edizione di “Sinfonia d’impresa”, dedicata a Glauco Dei

MONTEPULCIANO - Il 22 settembre alle Cantine Dei di Montepulciano si è svolta la prima edizione di Sinfonia d'Impresa dedicata all'ingegner Glauco Dei, un industriale che ha saputo coniugare cultura...

Paola Dei -  Psicologo dell’Arte e Critico Cinematografico SNCCI - avatar Paola Dei - Psicologo dell’Arte e Critico Cinematografico SNCCI

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]