Venerdì, 31 Agosto 2012 10:29

Cina. Esplode miniera di carbone. 37 morti, lavoratori intrappolati

Scritto da

PECHINO - Sono 37 le vittime dell'esplosione avvenuta giovedì in una miniera di carbone nella provincia cinese di Sichuan.

Un'altra decina di minatori è ancora intrappolata sottoterra. Al momento del crollo nella miniera di Xiaojiawan lavoravano 154 operai e molti di coloro estratti vivi sono morti successivamente in ospedale. La difficoltà maggiore per i soccorritori che cercano di entrare nel sito è data dall'alta temperatura interna a questo, circa 90 gradi, e dalla preenza di consistenti livelli di monossido di carbonio.
Le autorità stanno cercando di ricostruire quale fosse il quadro della sicurezza sul lavoro nel sito, in un Paese in cui gli incidenti nelle miniere hanno fatto solo lo scorso anno 1.973 morti, comunque il 19% in meno rispetto al 2010. Sono stati fermati tre proprietari e congelati i conti correnti della società titolare del suo sfruttamento.

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

unnamed.png

Opinioni

Dalla Casa di Cura Giovanni XXIII Monastier di Treviso l’innovazione per contr…

Dalla Casa di Cura Giovanni XXIII Monastier di Treviso l’innovazione per contrastare il Covid-19

Nei laboratori arrivano nuovi strumenti per il controllo e il monitoraggio del Coronavirus 

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

L’estinzione della specie (con un pizzico di ottimismo)

L’estinzione della specie (con un pizzico di ottimismo)

“Ma forse sono io che faccio parte di una razza, in estinzione.” (G. Gaber) 

Alessio Pracanica - avatar Alessio Pracanica

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]